Yamaha, ecco i fuoribordo con la calandra High Power

0
385
Yamaha

Il segmento High Power è la soluzione perfetta per appassionati e proprietari di imbarcazioni che scelgono la collaudata affidabilità e le prestazioni elevate di Yamaha, ineguagliabili su qualsiasi natante e per qualsiasi utilizzo: dai day cruiser ai Rib con scafo a V profonda. Per la pesca offshore o lo snorkeling con i bambini, per una gita sotto costa o per praticare sport acquatici ad alta velocità, Yamaha ha studiato un motore fluido e potente adatto ad ogni esigenza. I fuoribordo a quattro tempi da 200 cv e 150 cv sono stati entrambi una rivoluzione nel mondo della nautica quando sono stati presentati, rispettivamente nel 2002 e nel 2004, e da allora sono diventati tra i motori più venduti e affidabili al mondo. Le unità più recenti traggono pienamente vantaggio dalla configurazione a quattro cilindri in linea e dalla tecnologia orientata alla riduzione dei pesi. Il peso ridotto, vantaggio per un’ampia gamma di imbarcazioni, contribuisce a migliorare notevolmente l’efficienza dei consumi e le prestazioni.

STILE E FUNZIONALITA’
Per la stagione 2022 il raffinato colore bianco perla, introdotto per la prima volta con il modello V8 XTO da 425 cv e più recentemente con i fuoribordo V6 300 cv e 250 cv, sarà ora disponibile nelle motorizzazioni 200 cv e 150 cv High Power. Coerente con l’obiettivo di offrire prodotti e soluzioni capaci di superare le aspettative dei propri clienti, Yamaha ha deciso di estendere il look raffinato ed esclusivo dei potentissimi modelli premium V8 a una gamma più ampia di motori. Grazie all’introduzione della seconda colorazione, il cliente Yamaha (leggi qui) potrà scegliere con la massima flessibilità la versione di fuoribordo che maggiormente lo appaga non solo dal punto di vista prestazionale ma anche estetico. La nuova colorazione si ottiene con il sistema di verniciatura anti-corrosiva ACP-221 che offre una solida barriera di cinque strati contro la corrosione.
Gli ultimi aggiornamenti lanciati e implementati all’inizio di quest’anno saranno disponibili anche nei modelli 2022 da 200 cv e 150 cv La nuova manetta Drive-by-Wire con montaggio laterale a incasso compatibile con il sistema Helm Master EX (HMEX) trasferisce i vantaggi di HMEX a una gamma più vasta di imbarcazioni. Questo sistema di controllo migliora il funzionamento dell’imbarcazione grazie a sofisticate funzioni avanzate, maggiore ergonomia e design migliorato. Il sistema Helm Master è completamente nuovo e dispone di un software all’avanguardia che rende più fluido il cambio di direzione, di pulsanti monofunzione per un funzionamento agevole e di una migliore funzionalità complessiva.
Anche il Digital Electric Steering (DES) è disponibile sui modelli da 200 cv e 150 cv. Il DES consente di creare un’area cruscotto più spaziosa e priva di ingombri. La casa giapponese, grazie all’introduzioni di queste nuove funzioni, conferma ancora una volta il suo impegno nel garantire che ogni giorno trascorso in barca sia migliore del precedente. Da tempo, i modelli 200 cv e i 150 cv sono apprezzati per le motorizzazioni multiple, grazie al loro profilo snello. Gli stessi costruttori di imbarcazioni traggono vantaggio dalle linee slim di questi motori e godono di una maggiore flessibilità nel progettare le plancette, ora più spaziose e comode. In più, la linea slim migliora la maneggevolezza dell’imbarcazione perché la libertà di movimento è fondamentale per l’ottimizzazione delle funzioni del sistema HMEX, particolarmente utile nel caso di installazioni singole.

L'articolo Yamaha, ecco i fuoribordo con la calandra High Power sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO