Verado 600 HP V12: l’intervista al Direttore Generale di Mercury

0
70

Il nuovo Verado 600 HP V12 con cilindrata da 7,6 litri, realizzato da Mercury Marine, rappresenta un salto quantico per le motorizzazioni delle imbarcazioni di taglia maggiore ai 45/50 piedi.  È questo, fra il resto, il tratto distintivo di un motore che «ridefinisce il concetto di perfomance dei fuoribordo, per offrire la massima esperienza di lusso nella navigazione».

Mercury Marine si conferma una multinazionale orientata al «100 percento sulla nautica» e che ha i numeri giusti per la «produzione», a spiegarcelo è Alessandro Conti, Direttore generale della divisione Italia del colosso americano.Verado 600 HP V12 Nel pieno del 61esimo Salone Nautico di Genova, sentirci raccontare dal vivo questo fuoribordo prodigioso, ci ha aiutato inoltre a comprendere chi si stia realmente ponendo come leader di un particolare segmento di mercato, che sembrava cercare già da un po’ un vero protagonista. Mercury non stava perdendo tempo. Anche (e perché) motori così potenti non si sviluppano certamente in periodi brevi.

Sui Verado 600 HP compaiono «innovazioni rivoluzionare» come il piede sterzante e la trasmissione a due rapporti. Sono due pure novità, assolutamente inedite nei fuoribordo.

«Fluido, silenzioso» e davvero bello da vedere, il Verado 600 HP V12 porta con sé anche la prova di svariati test comparativi, che lo descrivono dotato di un’autonomia in crociera superiore al 20 percento, rispetto alla concorrenza, su cui ovviamente domina come il più potente in assoluto. Ma passiamo la parola ad Alessandro Conti.

Alessandro-ContiDopo i 450R V8 arrivano i Verado 600 HP V12, per la seconda volta è il fuoribordo più potente del mercato.

Quello dei fuoribordo di grande potenza è un segmento in pieno sviluppo, che chiaramente non è maturo allo stesso modo in tutto il mondo. È però già sufficientemente interessante perché Mercury lo copra nel modo migliore possibile.

Quanto è durato lo studio per arrivare alla produzione di questo motore?

Questo motore tipicamente ha un cammino di produzione di circa almeno cinque anni. Ciò che è positivo, per chi lavora in Mercury, è che qualcuno (in Mercury) ebbe già la visione di quello che sarebbe stato necessario in un arco temporale cosi lungo. E non è secondario. Il prodotto arriva al momento giusto, perché questo segmento di mercato sta tirando ormai da un anno e mezzo in modo particolare. Quindi il Verado 600 HP arriva proprio nel periodo di crescita e di richiesta di questi tipi di motore. 

Cosa cambia con l’arrivo dei Verado 600 HP V12 rispetto ai 450R V8 ?Verado 600 HP V12

Diciamo che con i 450R siamo riusciti ad arrivare in applicazione tripla o quadrupla, al limite inferiore dei 50 piedi, sia sulle barche in vetroresina che sui cosiddetti gommoni, anche se non sono più gommoni perché, sia per le dimensioni che per le potenze applicate, entrano a ragion veduta nella categioria dei Maxi-Rib. Con l’arrivo del 600 cavalli possiamo quindi anche arrivare a motorizzare imbarcazioni sui 60 piedi, ovviamente non in singola ma con applicazioni multiple.

Una particolarità di questi motori? 

Il fatto che i motori non “girino” consente di tenerli estremamente vicini e compatti, ma c’è uno spazio di almeno quattro dita fra un motore e l’altro. Ciò che consente una semplice installazione dei motori in configurazione multipla.

Verado 600 HP

L’investimento finanziario per produrre questo tipo di motori è stato ovviamente elevatissimo, ma cosa c’è in più che apporta valore? 

L’investimento ulteriore è quello dedicato alla capacità produttiva. Come azienda quotata ed esclusivamente votata alla nautica, Mercury ha la possibilità di essere concentrata solo su questo mercato. Questo vuol dire per noi produrre tutto internamente, partendo letteralmente dalla fusione dei motori. Risultati certamente interessanti per la Mercury, ma anche per i nostri clienti, dealer, cantieri e i clienti dei nostri clienti. Siamo 100 percento marini. 

I dati del Verado 600 HP V12

Cavalli vapore Verado 600hp
Cilindrata (CID / CC)
  • 461
Cilindrata (L)
  • 7.6L
Configurazione cilindro
  • V12
Regime massimo
  • 5600-6400
Alternatore ampere / Watt
  • 150 amp
Avviamento
  • Electric Start with SmartStart Protection
Sterzo
  • Integrated Electro-Hydraulic Power-Steering
Lunghezza albero
  • 20″ / 508 mm
  • 25″ / 635 mm
  • 30″ / 762 mm
  • 35″ / 889mm
Rapporto di riduzione
  • 2.50:1
Peso a secco *Modello più leggero disponibile
  • 1260lbs / 572kg
Sistema di assetto
  • Power trim and tilt

The post Verado 600 HP V12: l’intervista al Direttore Generale di Mercury appeared first on Tuttobarche.

NESSUN COMMENTO