Se le riforme le facesse anche la nautica

0
55
nautica

nauticaRiforme. La parola chiave del momento in politica. Ma nessuno ha speso una parola per il mondo della nautica (6 miliardi di fatturato del settore) e del diporto nautico (mai veramente rilevato).

Nautica? Un potenziale enorme

Eppure ci sarebbe tanto da fare per rendere efficiente e remunerativo per le casse dello stato un settore che, a detta di tutti gli esperti, avrebbe un margine di crescita esponenziale. Ma la nautica in Italia sconta ancora il retaggio di essere considerato “roba da pochi”, poco rilevante per il PIL. Ma i politici, visto che non dà grandi vantaggi in termini elettorali, snobbano il nostro mondo della nautica. Sbagliando.

Perché questo è il momento di abbattere rendite di posizione e inutile burocrazia del passato. Pensate solo se l’Italia decidesse di copiare Polonia, Slovenia, Francia e Malta per favorire l’immatricolazione con bandiera italiana che oggi è buona ultima quanto a costi, burocrazia, controlli.

Porti e STED? Disastro

E se parliamo di portualità, andate a leggere qui il rischio caos per gli ormeggi che coinvolge le concessioni balneari. Per non parlare dello STED, il registro delle imbarcazioni da diporto che, malgrado il tentativo di riforma, è ancora incagliato, schiavo di inefficienze, rendite di posizione, analfabetismo digitale. Ci fermiamo ma l’elenco sarebbe lunghissimo. Ne riparleremo.

Luca Oriani


ABBONATI E SOSTIENICI, TI FACCIAMO DUE REGALI!

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

The post Se le riforme le facesse anche la nautica appeared first on Giornale della Vela.

NESSUN COMMENTO