Raymarine DockSense Control: l’evoluzione dell’ormeggio assistito arriva anche per le linee d’asse

0
56

Raymarine ha sviluppato un ulteriore sistema di ormeggio assistito, che non solo facilita chi è poco avvezzo alle manovre, ma offre maggiore comodità anche agli esperti: è il nuovo DockSense Control di Raymarine, sviluppato insieme ad Emerson per la tecnologia joystick sulle linee d’asse, che permette al sistema il riconoscimento intelligente degli oggetti.

La tecnologia DockSense Control di Raymarine ha dimostrato la sua efficacia nel potenziare le capacità di manovra.

Il sistema utilizza una serie di telecamere stereoscopiche Flir Teledyne per monitorare tutta l’area intorno alla barca e crearle una zona di protezione su tutto il perimetro per la distanza stabilita dal driver.

DockSense Control, infatti, rileva con precisione pali, banchine di ormeggio e altre imbarcazioni in avvicinamento alla barca e le riproduce visivamente sul display multifunzione Axiom di Raymarine per evitare che entrino all’interno del perimetro definito.

DockSense Control, le telecamere guardano al posto del driver

In pratica, DockSense Control impedisce all’imbarcazione di entrare in collisione con l’oggetto individuato e ne controlla il movimento nella direzione impostata dal comandante tramite il joystick, compensando contemporaneamente gli effetti del vento e della marea.

Raymarine Emerson

Una volta avvicinata la barca alla banchina per la distanza desiderata, si possono lasciare tranquillamente i comandi, perché il sistema di Raymarine mantiene l’imbarcazione ferma nella sua posizione, consentendo all’equipaggio di fissare le cime di ormeggio con tutta calma.

Il sistema di visione stereo fornisce una mappa chiara degli oggetti intorno all’imbarcazione, cosa che permette di vedere anche i punti ciechi mentre si è al timone.

Raymarine Emerson   e

La tecnologia DockSense Control per le linee d’asse

DockSense Control è disponibile per imbarcazioni in linea d’asse, purché con elica di prua, e funziona utilizzando il monitoraggio Gps, il rilevamento della posizione AHRS per compensare gli effetti del vento e delle correnti, e diverse telecamere stereo Flir Teledyne più un modulo di elaborazione centrale.

Il sistema DockSense Control si interfaccia con i display multifunzione Axiom di Raymarine e con il sistema joystick Aventics Marex 3D di Emerson per aiutare a ormeggiare con tranquillità anche le barche con linee d’asse.

Raymarine DockSense Control

L’integrazione fra i diversi sistemi di ormeggio assistito di Raymarine

Con DockSense Control diventano quindi due i sistemi di ormeggio assistito Raymarine: il DockSense Alert, lanciato lo scorso anno, che può essere installato su moltissimi tipi di imbarcazioni e utilizza molte tecnologie di ormeggio assistito Raymarine ma non si integra con il sistema di propulsione della barca.


Scopri di più sul DockSense Alert


Invece, DockSense Control offre la piena integrazione con i sistemi di propulsione entrobordo con elica di prua e, di fatto, bypassa gli input del comandante sulle leve di comando e sul timone per impedire all’imbarcazione di entrare in collisione con gli ostacoli rilevati.


Leggi anche: Realtà aumentata Raymarine: ora hai tutti i dati di ciò che vedi davanti alla barca


L'articolo Raymarine DockSense Control: l’evoluzione dell’ormeggio assistito arriva anche per le linee d’asse proviene da Barche Yacht e Gommoni nella rivista della nautica a motore.

NESSUN COMMENTO