Quando Cino Ricci vinse la Middle Sea Race su un Comet 910

0
88
comet cino ricci

Foto tratta da https://www.corriereromagna.it/

C’è un record che, alla mitica regata d’altura Rolex Middle Sea Race (partenza da Malta, circumnavigazione della Sicilia in senso anti orario lasciando a sinistra Stromboli, Favignana, Pantelleria e Lampedusa, con arrivo ancora a Malta dopo 607 miglia: quest’anno parte il prossimo sabato 23 ottobre), è imbattuto dal 1971. Non è, ovviamente, né relativo al tempo d’arrivo né alla velocità massima.

cino ricci

Cino Ricci al timone di Azzurra

Proprio per questo, siamo certi che resisterà ancora a lungo. Cinquant’anni fa, un equipaggio vinceva la regata (overall in tempo compensato) a bordo di quella che, ancora oggi, è la barca più piccola ad esserci riuscita. E pensate un po’. La barca era di serie e Made In Italy: un mitico Comet 910. Al timone c’era quello che, pochi anni dopo, sarebbe diventato il velista più famoso d’Italia con Azzurra. Cino Ricci, allora 37enne.

Il mitico equipaggio con Cino Ricci

Assieme a lui, Ellero Tamburini, Sandrino Ligossi, Sandrone Mattioli, Stefano Grandi, Roberto Onorati. Lo scafo del Comet 910 (progetto di Finot e Van de Stadt) fu realizzato ai cantieri Sipla (poi Comar) di Renzo Zavatta ed Eolo Mambelli, in ritardo sulla tabella di marcia, come ha ricordato Ricci al Corriere di Romagna: “La barca non era ancora finita. La caricammo su un tir per raggiungere Napoli e mi portai dietro Fiumicelli, uno bravo del cantiere per gli ultimi ritocchi”. Sulla rotta Napoli-Messina i lavori furono ultimati (soprattutto la falegnameria). Fiumicelli lasciò la ciurma che partì per Malta.

Il dio delle onde Tabarly? Battuto!

La regata venne condotta in modo perfetto il team italiano finì per battere un mito della vela, Eric Tabarly, primo in reale con il suo Pen Duick III (17 m) ma ben dietro in compensato. In più, erano gli anni in cui Malta si stava staccando dall’Inghilterra, per cui Ricci e compagni furono portati in trionfo “dagli spazzini maltesi del turno di notte perché avevamo battuto gli inglesi”.

Comet 910, una barca “pop” mitica ancora oggi

E il piccolo Comet 910 di Cino Ricci, oggi, troneggia nella parete della sede del Royal Malta Yacht Club, assieme a tante barche mito della vela mondiale.

comet 910

Di fatto, una barca mito lo è anche lei. Fu un clamoroso successo commerciale, con quasi 700 imbarcazioni prodotte in circa 15 anni, un vero e proprio baluardo della vela “pop”. Lunga 9,10 m e larga 3,06, Quando uscì stupì per quelle linee così piene, soprattutto a poppa, che garantivano una eccezionale abitabilità. Gli interni avevano il blocco cucina e il carteggio a scomparsa, in modo da ingrandire il quadrato.

Altro punto di forza le prestazioni con vento leggero, quello che si incontra prevalentemente in estate nei nostri mari. Grazie alla ridotta lunghezza al galleggiamento e alla poca superficie immersa era, per allora, velocissima in quelle condizioni. Solo nel 1980 venne presentata una versione migliorata, denominata Plus, con un pozzetto un po’ più corto, in modo da guadagnare lo spazio interno sufficiente a rendere fissi la cucina e il carteggio. La qualità della vetroresina era buona, un po’ meno le finiture e l’attrezzatura di coperta.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche un regalo!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

The post Quando Cino Ricci vinse la Middle Sea Race su un Comet 910 appeared first on Giornale della Vela.

NESSUN COMMENTO