Nautico, 60 anni e non sentirli. Buon vento, Salone

0
221
Nautico

Si alza il sipario sul 60° Salone Nautico Internazionale di Genova (1-6 ottobre), unica rassegna europea nell’era Covid. Oggi, primo ottobre, alzabandiera e Inno di Mameli hanno dato il via al Salone più difficile e complicato, l’edizione  delle mascherine e delle distanze di sicurezza. Alle 10,45 la tradizionale cerimonia d’apertura sulla terrazza del Padiglione Blu.
I rappresentanti del governo e le autorità del territorio sono stati accolti da Saverio Cecchi, presidente di Confindustria Nautica e della società controllata I Saloni Nautici, e dagli organi direttivi dell’associazione.
Alle 11, invece, è in programma il convegno inaugurale Sessant’anni di Nautico, un ponte sul futuro con interventi del ministro delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli, del governatore della Liguria Giovanni Toti e del presidente dell’Ice Carlo Ferro.
“La lunga attesa è finita e oggi siamo qui a inaugurare un’edizione simbolo che si apre all’insegna della sicurezza e dell’efficacia – dice Saverio Cecchi. Il Salone Nautico di Genova di quest’anno è un modello di gestione e un punto di riferimento unico non soltanto per il nostro settore a livello internazionale. Per raggiungere questo risultato il supporto delle istituzioni del territorio è stato determoiante, in primis il presidente della Regione e il sindaco di Genova Marco Bucci, che proprio nell’emergenza hanno dimostrato la grande capacità di fare sistema. Un ringraziamento va a Ice Agenzia che, anche quest’anno, supporta il Salone Nautico di Genova e l’industria del settore. Non abbiamo mai messo in discussione la realizzazione del nostro evento, questo è il fondamento della missione dell’associazione nazionale di categoria. Questo è un Salone icona della determinazione e del saper fare italiano, un evento che è lo specchio di un settore d’eccellenza del nostro Paese e una vetrina strategica e irrinunciabile del made in Italy nel mondo”.
“Sono particolarmente orgoglioso – il commento del governatore ligure Giovanni Toti – che Genova e la Liguria ospitino il primo Salone dedicato alla nautica del dopo Covid. Come accaduto dopo la tragedia del Morandi, abbiamo fortemente voluto che il Salone Nautico si tenesse: anche in questo contesto di grande difficoltà, era necessario dare un segnale di ripartenza, in particolare per un settore strategico per l’economia ligure e nazionale e che aveva bisogno di questo appuntamento per rilanciarsi. Il fatto che si tenga, come da tradizione, a Genova, aggiunge valore a un evento che è di per sé nodale. Il taglio del nastro è segno del grande sforzo compiuto da tutte le realtà coinvolte, della reattività del sistema e soprattutto della voglia di guardare al futuro. Il protocollo di sicurezza è molto rigido: un pool di ingegneri e di esperti monitoreranno costantemente la situazione, i biglietti sono in vendita solo online, ci saranno due ingressi, termoscanner, varchi automatizzati e percorsi differenziati proprio perché tutto possa avvenire tutelando la salute di espositori e visitatori. Tutti coloro che vorranno partecipare troveranno una Genova splendida e bellissima, pronta ad accoglierli in sicurezza”.
Alle 13, presso il Breitling Theatre, è in programma l’evento Colore, bellezza e innovazione. La rotta dell’eccellenza da Genova a Dubai, un’occasione per fare il punto sull’avventura che vedrà l’Italia e i suoi territori protagonisti a Expo 2020 Dubai. L’appuntamento è organizzato da Gruppo Boero e Padiglione Italia Expo Dubai 2020 con i relatori Andreina Boero, presidente del Gruppo Boero, Marcello Fondi, commissario generale aggiunto per Expo 2020 Dubai e Giovanni Soldini – skipper e navigatore oceanico.
Alle 15.30 è in programma la visita del presidente di Confindustria Carlo Bonomi che sarà accolto dal presidente Cecchi e dai componenti del consiglio di Confindustria Nautica. Nel corso della sua visita, Bonomi incontrerà gli imprenditori del settore e visiterà l’area espositiva.
Alle 18.00, presso la Sala Forum del Pad. Blu, prenderà il via l’appuntamento L’Alfabeto del futuro – Le reti del nostro domani, un racconto sui giornali e sui siti del gruppo, organizzato da La Stampa-Il Secolo XIX, che fa tappa a Genova, al Salone Nautico: un viaggio tra città e argomenti diversi, in cui il comune denominatore è l’innovazione.

GENOVA-TRIESTE REGATTA 2020
Sono già 10.544 gli skipper iscritti all’evento digitale organizzato dal 60°Salone Nautico e dalla Barcolana sul portale virtualregatta.com, che prende il via il primo ottobre ottobre alle 10.45 per una regata no stop che si concluderà a Trieste prima dell’inizio della 52a Barcolana in calendario l’11 ottobre prossimo.
Sul sito salonenautico.com sono disponibili tutte le informazioni per vivere il 60° Salone Nautico di Genova e per acquistare i biglietti d’ingresso che, quest’anno, si possono ottenere esclusivamente online all’indirizzo https://shop.salonenautico.com/it

L'articolo Nautico, 60 anni e non sentirli. Buon vento, Salone sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO