Mussini Giorgio: i volti e la storia del cantiere in un grande cortometraggio

0
68

BLive Communication mette in scena la storia del cantiere Mussini Giorgio e sbarca a Portofino, il borgo dei pescatori incastonato fra l’abbraccio delle montagne sul soave Mar Ligure. Boutique di lusso, un porto da jet-set e tanto mare: cornice perfetta per riprendere a dovere immagini da grande bellezza mettendo a fuoco la celebre flotta delle sopraffine imbarcazioni firmate Giorgio Mussini

Giorgio Mussini, il fondatore si racconta attraverso un cortometraggio emozionante che ne tratteggia gli ideali e la storia personale insieme agli altri protagonisti che tutt’oggi partecipano al suo successo. La scena si svolge tutta a Portofino, sul prezioso e vivace mar Ligure e in quei luoghi frequentati dalla diplomazia del Novecento, fino all’arrivo di quelle celebrità che tutti conosciamo. 

Eccellenza del made in Italy

Le riprese a bordo delle iconiche Corvetta e Paraggina servono alla grande per raccontare in immagini la filosofia di un brand che va espandendosi e che tutt’oggi conferma assolutamente il predominio della nautica Made in Italy nel mondo.  

I volti dei personaggi del cantiere si susseguono in questo racconto di mare presentando una famiglia dove il nome del nonno ritorna sul nipote, anche lui chiamato Giorgio, sintomo inequivocabile che la storia del Cantiere si ripeterà rinnovando il suo successo. 

L’Heritage dei cantieri Mussini Giorgio

Mussini Giorgio ParagginaIn questa azienda familiare ogni elemento partecipa doviziosamente forte del suo savoir faire nautico.

I maestri d’ascia e i familiari si avvicendano di fronte alle telecamere narrando la bellezza di queste imbarcazioni iconiche.

Costruite completamente in legno, esteticamente bellissime e in grado di convogliare alla perfezione le esigenze marinare di armatori in cerca di stile, che scelgono queste rare meraviglie sempre caratterizzate da una manifattura quasi artistica e dal pregio dei dettagli davvero speciali. 

L’evoluzione dei cantieri Mussini Giorgio

Il cortometraggio ripercorre l’avventura imprenditoriale, iniziata da Giorgio Mussini nel 1949 noleggiando barche a remi in quella umile Portofino, dove ancora nessun pescatore conosceva il roseo futuro di questi luoghi divenuti ultra mondani. Poi gli Anni 80, l’arrivo del figlio Gaetano Mussini, quando nei Cantieri inizierà la produzione di una barca sulla quale «cadranno gli occhi di tutti». Era la lancia Utility Portofino e fu l’inizio del «grande successo» ormai conclamato ovunque.  

Paraggina

Il cortometraggio emoziona lo spettatore aprendo il diaframma con un primo piano sul volto di Giorgio Mussini. E le parole del fondatore si offrono subito toccanti, forse scandite più dallo sguardo profondo di quanto lo esprimano le labbra e i lineamenti di quest’uomo, solcati dai giorni di una storia personale che lo ha reso celebre grazie a imbarcazioni uniche.

Cantieri Giorgio MussiniUn progresso nautico, quello dei cantieri Mussini Giorgio, frutto di una completa aderenza alle tradizioni. Compiuto totalmente armando delle barche di gran classe. Adoperandosi con costanza e guardando al tempo nuovo tramite un’attenzione volta a onorare ogni giorno la memoria artigiana. Con in in più l’abilità di starsene fuori dal coro. Lontani anni luce da quel tipo di produzione industriale che snobba le esigenze marinare. 

Un trend ormai diffuso nel diporto a cui i cantieri Mussini Giorgio rispondono attraverso ben altre scelte: il mogano lavorato artigianalmente, i dettagli scrupolosi nella ‘scultura’ della materia, lusso, prestazioni, design quasi risorgimentale e stile ricercato. Disponibilità massima per una personalizzazione totale, volta a soddisfare sempre e comunque le richieste dell’armatore. Originalità perché «Non esiste una Paraggina oppure una Corvetta uguale all’altra». Ogni desiderio, si sa, è spesso un sogno personale e per le barche di Giorgio Mussini l’oggetto di tale ambizione è sempre soddisfatto. 

Raccontare l’originalità ma in modo diverso

L’artigianalità nautica, come se fosse un culto sacro officiato quotidianamente dai cantieri Mussini Giorgio , trapela al cento per cento dalle immagini di questo docufilm prodotto con grande cura da Blive Communication per The International Yachting Media. Un cortometraggio dal tenore cinematografico in grado di coinvolgere appieno lo spettatore, perché racconta l’originalità assoluta di queste imbarcazioni in modo diverso, genuino e autorevole. Lo fa inseguendo l’arte della composizione delle immagini e dei colori, mettendo in comune con il pubblico, l’avventura imprenditoriale iniziata da Giorgio Mussini a fine Anni 40. Una fenomenologia raccontata di questo brand che si tramanda attraverso ben tre generazioni, orgoglio del made in Italy.  

Mussini Giorgio Corvetta

The post Mussini Giorgio: i volti e la storia del cantiere in un grande cortometraggio appeared first on Tuttobarche.

NESSUN COMMENTO