Metstrade 2021, il salone nautico che sarà deserto

0
55

Metstrade 2021: da annullare o no?

Può un salone nautico svolgersi durante un lockdown?

Ci riferiamo ovviamente al Metstrade 2021 che, a poche ore dall’annuncio del Governo Olandese, conferma con grande leggerezza (e velocità) lo svolgimento della celeberrima manifestazione. La notizia arriva con una email che, sostanzialmente, dice come le misure anti-covid abbiano un impatto limitato sullo svolgimento dello show e come, citiamo letteralmente – International trade fairs have been proven to be safe and do not pose a higher risk of Covid-infection.

Una frase sulla quale noi dissentiamo categoricamente. Far viaggiare qualche migliaio di persone, dal loro paese d’origine verso l’Olanda, farle rimanere 4/5 giorni la dove insiste il picco di contagi per poi farle tornare a casa è indubbiamente un grande rischio, sia per le aziende che per le famiglie dei partecipanti, siano essi visitatori o espositori.

Metstrade 2021, il salone nautico che non ci sarà (pur essendoci)

Metstrade 2021 deserto covidSono stati moltissimi gli espositori, italiani ed internazionali che, durante il week-end si sono sentiti e coordinati per decidere se partecipare o meno e, in grande maggioranza, fortunatamente alla fine hanno deciso poi di non partecipare. Dai dati in nostro possesso, pervenuti stamane con una nota di Confindustria Nautica, più del 60% delle aziende italiane iscritte alla manifestazione ha infatti già scelto di rinunciare e molte altre seguiranno.

Encomiabile anche il lavoro delle varie associazioni di categoria, Confindustria Nautica prima fra tutte, che si sono preoccupate di canalizzare le varie richieste e di inoltrarle formalmente all’ente organizzatore dell’evento.

Ma non saranno solo gli espositori a mancare. Anche i visitatori, a nostro modesto parere, si porranno gli stessi dubbi ed infine decideranno di optare per una scelta consapevole e, sopratutto, sicura.

Si delineano quindi i contorni di un Metstrade 2021 che, nella migliore delle ipotesi, sarà veramente poco frequentato e rappresentativo. Meglio avrebbe fatto, secondo noi, l’ente organizzatore ad annullare il salone nautico, rimborsare i biglietti ai visitatori, e a tener buone le quote di iscrizione degli espositori per l’anno prossimo. Avrebbe certamente dimostrato grande senso civico ed attenzione verso espositori e visitatori, ovvero i veri responsabili del successo planetario del Metstrade .

The post Metstrade 2021, il salone nautico che sarà deserto appeared first on Tuttobarche.

NESSUN COMMENTO