Guidi al Nautico di Genova: «Ancora regate con Fantini»

0
64

Al Nautico di Genova abbiamo incontrato Andrea Fantini, skipper del Class40 FRA 156 sponsorizzato da Guidi, azienda storica che produce accessori nautici nella sede principale di Brignasco. Lo skipper ferrarese ci conferma come la presa a mare di Guidi, installata sul Class40 FRA 156 si sia rivelata «una vera garanzia davvero indistruttibile». Ed è un parere autorevole, che arriva forte di almeno tre regate ad alto tenore agonistico in cui Fantini, testimonial dell’azienda, si è messo duramente alla prova.

La partnershipNodoxnodo” iniziata dalla Les Sables/Horta di giugno e proseguita con le 608 miglia della Fastnet Race di agosto, nasceva per volontà di Guidi Srl con l’obiettivo di attingere proprio dai pareri dello skipper, che effettivamente durante le regate si è visto impegnato nella valutazione sotto sforzo di alcuni prodotti dell’azienda.

Danele Guidi con Andrea Fantini
Danele Guidi con Andrea Fantini

Uno “stress” agonistico a cui sono seguiti ottimi risultati e al contempo ha visto Guidi come protagonista di supporto alla vela agonistica. «Insieme a Guidi e a tutta l’équipe abbiamo fatto un gran lavoro, siamo tutti contenti. Era il primo anno, quindi bisognava capire certe cose. Però è stato un bel progetto e speriamo di portarlo avanti. Eventualmente coinvolgendo anche altri partner, perché l’idea sarebbe di continuare con altre regate oceaniche, magari anche con un giro del mondo», ci spiega soddisfatto Andrea Fantini.

Dal 7 all’11 novembre il Class40 FRA 156 Guidi parteciperà alla corsa velica Transat Jaques Fabre. Anche per questa occasione Fantini sarà in duo con Charles Louis Mourrau, proprietario dell’imbarcazione. La transatlantica Jaques Fabres significa Rotta del Caffè: si parte da Le Havre sulla Manica, passando da una boa virtuale a Capo Verde per poi arrivare in Martinica. Un’avventura velica con cui l’ambassador di Guidi darà ulteriore prova delle sue capacità. Sarà inoltre l’occasione giusta per confermare quanto i lavori svolti in cantiere in questo periodo di stand by, si siano rivelati vincenti.

Guidi e Fantini la partnership continua

Regate e Saloni. Dopo il Nautico di Genova, che ha rappresentato l’opportunità perfetta per i moltissimi incontri professionali tenuti dall’azienda valsesiana con clienti, agenti, distributori e partner «a conferma del momento di grande vivacità del mercato nautico», Guidi presenzierà inoltre al Mets di Amsterdam dal 16 al 18 novembre. In questa occasione aprirà anche un collegamento in streaming con Andrea Fantini, che al momento è in Francia proprio per le prove della Transat Jacques Fabre.

Va chiudendo quindi la stagione di “Nodoxnodo” con un progetto 2021 che ci ha regalato grande emozioni veliche, ma Guidi guarda già all’anno prossimo con Fantini di nuovo testimonial. E dall’ufficio della Comunicazione ci confermano come l’azienda stia già pensando a un’«estensione della collaborazione», che probabilmente verrà « ulteriormente ampliata». Più notizie arriveranno dal Mets, il salone B2B riservato agli accessori nautici, pronto a riaprire a novembre in seguito alla pausa obbligata dell’anno scorso.

Fantini Guidi

The post Guidi al Nautico di Genova: «Ancora regate con Fantini» appeared first on Tuttobarche.

NESSUN COMMENTO