Furuno, nuova versione software 2.01 per NavNet

0
293
Furuno Italia

Furuno Italia lancia la nuova versione software 2.01 della serie di multi function display NavNet TZtouch 3. Disponibile gratuitamente, la nuova versione software si presenta ancora più completa e potente grazie alle migliorie apportare alle funzioni già esistenti e alle nuove funzionalità inserite, come il PBG (Personal Bathymetric Generator) o il Fish-It/ Drift-It. La funzione PBG consente di creare carte batimetriche personalizzate del fondale marino tamite interfacciamento con il sonar multi-beam DFF-3D.
Grazie all’ampiezza del fascio di 120° del DFF-3D, l’utente sarà in grado di creare grafici di rilievo personalizzati e ad alta risoluzione in modo semplice, rapido ed accurato. Tali grafici saranno, poi, memorizzati localmente sul multi function display TZtouch 3.

COME FUNZIONA
Le immagini del fondale marino saranno disegnate sul display multifunzione NavNet TZtouch 3 con rilievi ombreggiati, contorni di profondità e colori variabili. Ciò consentirà una facile interpretazione della conformazione del fondale con le sue creste, rilievi e depressioni. Sono disponibili 6 diverse combinazioni di colori, inclusa la possibilità di visualizzare solo le linee di contorno. L’area che ciascun ping copre è di circa il doppio della profondità del fondale, quindi se il fondale è profondo 100m, sarà visualizzata e registrata nel display multifunzione un’are larga 200m.
Il PBG di TZtouch3 consente di avere una mappatura del fondo altamente accurata precedentemente realizzabile solo con elaborati sistemi di misurazione acustica. Il PBG, INVECE, è semplice da usare e le mappe prodotte sono, al contempo, dettagliate e comprensibili a colpo d’occhio.
Gli ingegneri di Furuno hanno passato anni per sviluppare e cercare di rendere l’hardware e il software precisi ed intutivi. I dati di mappatura del fondale sono, poi, salvati nella scheda microSD collegabile sul retro del display multifunzione NavNet TZtouch3; una scheda di memoria da 256 GB sarà sufficiente per archiviare dati PBG raccolti in una vita. Il PBG lavora tramite interfacciamento con sonar multi-beam DFF-3D connesso ad un display multifunzione NavNet TZtouch 3 TZT9F, TZT12F, TZT16F o TZT19F. Per ottenere il massimo delle prestazioni e precisione della mappatura del fondale, si raccomanda l’interfacciamento di Satellite CompassTM Furuno in aggiunta ad una corretta calibrazione del DFF-3D.

FUNZIONI FISH-IT & DRIFT-IT
L’azienda comunica che la nuova versione software 2.01 include due nuove incredibili funzioni chiamate Fish-It & Drift-It, che ti consentiranno di pescare un maggior numero di pesci risparmiando tempo e carburante! Basterà cliccare sul punto della mappa in cui si desidera pescare per attivare la funzione Fish-It. Quest’ultima permetterà di creare automaticamente un “Fishing Go-To Point” che farà apparire automaticamente il ring e la barra del percorso. Una retta posta tra la posizione della barca ed il punto di Fish-It indicherà la rotta e, sulla parte superiore del display, apparirà una barra dati Fish-It da cui si potrà attivare la funzione Drift-It. Quest’ultima importantissima funzione indicherà automaticamente la posizione esatta da cui mandare alla deriva la barca per raggiungere il punto di pesca desiderato. L’utente potrà selezionare il Drift-It desiderato ( ad esempio 3 min., 5 min. o persino 20 min.).
Questa tecnologia rivoluzionaria è disponibile solo su multi function display TZtouch 3.
Prezzo e disponibilità: la nuova versione software 2.01 per NavNet TZtouch 3 è disponibile gratuitamente sul  sito www.furuno.it. Per scaricare la nuova versione software basta andare nella sezione download sulla pagina web: cliccare qui (https://www.furuno.it/art–NAVNET_TZT3–TZT3.html) e infine cliccare sul bottone Software Update.

 

L'articolo Furuno, nuova versione software 2.01 per NavNet sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO