Azimut Benetti, nella Notte degli Oscar sbanca Cannes

0
59
Azimut Benetti: il gigayacht Luminosity Azimut Benetti: il gigayacht Luminosity Diamond 145 Magellano 25M

Azimut Benetti Group protagonista assoluto agli Oscar della Nautica di Cannes collezionando ben cinque premi nelle cinque diverse categorie in cui era presente, tra cui il premio più prestigioso, Migliore yacht dell’anno, conquistato dal gigayacht ibrido Benetti Luminosity. Un’altra serata memorabile che scrive un’altra pagina di storia di Azimut Benetti Group con la XIX edizione dei World Yachts Trophies, organizzata dal magazine Yachts France. La giuria, composta da giornalisti e rappresentanti del settore, ha assegnato ben cinque premi a cinque diverse imbarcazioni, tre Benetti – il gigayacht Luminosity, l’innovativo Oasis 40M e il possente Diamond 145 – e due Azimut Yachts – l’artistico Magellano 25M e l’agile Verve 47, open sportivo di 14 metri.
“Già essere in grado di candidare cinque nuovi modelli, per di più così diversi tra loro, nella stessa competizione è un record, ma vincere con tutte e cinque direi che è la testimonianza fattuale dell’ineguagliabile flessibilità produttiva di altissima qualità del nostro Gruppo e della nostra capacità di coprire praticamente tutte le categorie del luxury motor yachting. Sono molto soddisfatto, direi che è di buon auspicio per il mio nuovo ruolo di ad di Gruppo”, ha sottolineato Marco Valle.
Come accennato, il premio più importante se l’è aggiudicato lo yacht più prestigioso. Il Trophée du yacht de l’année, infatti, è andato a Luminosity, oltre 100 metri di pura bellezza, vero e proprio palazzo di vetro che scivola sul mare. Il design degli esterni è opera della collaborazione tra Zaniz Jakubowski, Andrew Langton e Giorgio M. Cassetta, mentre gli interni sono a firma di Zaniz Jakubowski.
In casa Azimut Yachts, nella categoria degli yacht dai 24 ai 30 metri, il Trophée de l’Innovation non poteva che andare al Magellano 25 Metri, un capolavoro nato dalla collaborazione con Vincenzo De Cotiis, artista e architetto di fama mondiale che ha dato la sua personale interpretazione agli interni della barca, incorniciati dalle linee esterne eleganti e raffinate di Ken Freivokh.
Oasis 40M vince il Trophée des amenagements nella categoria degli yacht tra i 30 e i 50 metri. Nella stessa categoria trionfa anche il Benetti Diamond 145 che porta a casa il Trophée de l’innovation.
Un premio arriva anche per le più piccole di Azimut Benetti Group. Il Trophée du design extérieur è stato assegnato ad Azimut Verve 47, a marchio Azimut Yachts.

L'articolo Azimut Benetti, nella Notte degli Oscar sbanca Cannes sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO