Azimut 53 Fly: il video della prova

0
72

Abbiamo provato l’Azimut Yachts 53 Fly con condizioni di mare non molto amichevoli

by Niccolò Volpati – video by Andrea Muscatello

Un metro d’onda in scaduta, potrebbe mettere in difficoltà la carena di un fly pensato per una navigazione confortevole di genitori e figli. E invece non è così. La V di prua, disegnata dal settore ricerca e sviluppo di Azimut, consente al 53 Fly di affrontare il mare senza particolari problemi.

La spinta è garantita da due motori Volvo Penta  D11 di 725 cavalli ciascuno, che fanno parte del sistema Ips 950. A 20 nodi di velocità, con un consumo complessivo di circa 170 litri/h, non ci si accorge nemmeno che il mare sia impegnativo. A 25 nodi non è molto diverso perché per evitare salti basta dosare il gas. La maneggevolezza, anche grazie agli IPS, non è in discussione. La timoneria è morbida ed equilibrata, la barca vira senza particolari problemi, anche a velocità sostenute e dal fly non si ha la sensazione di uno sbandamento eccessivo.

Si tratta di uno scafo che ha una porzione di poppa importante appoggiata sull’acqua. Accelerando la barca si distende e anche l’assetto migliora e la visibilità dalla postazione di guida della dinette diventa ottimale. L’intento del cantiere è quello di realizzare la barca perfetta per la famiglia grazie a volumi interni generosi e a grandi spazi in coperta e sul fly. Comfort, ma non fine a sé stesso. Il comfort è finalizzato a garantire lunghi soggiorni e lunghe navigazioni. Tutte le cabine, non solo l’armatoriale collocata a centro barca, sono spaziose e luminose. Dinette con finestrature a 360° e cucina prossima al pozzetto dal quale la divide un portellone interamente apribile per offrire continuità a questi due ambienti.

L’allestimento della coperta e del fly è stato studiato in modo da evitare doppioni. Ogni area ha una sua funzione peculiare, ma tutte concorrono a offrire il massimo comfort: zona pranzo, prendisole e area living. Tra pozzetto, prua e fly, a bordo lo spazio non manca.

Azimut 53 Fly – La scheda tecnica

Lunghezza fuori tutto 16,78m
Larghezza massima 4,95m
Pescaggio 1,41m
Dislocamento a pieno carico 30.000 kg
Serbatoi carburante 2.400 l
Serbatoi acqua 590 l
Motori 2xVolvo IPS 950 D11 da 725 cv
Progetto Alberto Mancini Yacht Design (exterior) e Azimut Yachts (architettura navale e coperta)

(Azimut Yachts 53 Fly: il video della prova – Barchemagazine.com – Settembre 2021)

L'articolo Azimut 53 Fly: il video della prova sembra essere il primo su Barche Magazine ISP.

NESSUN COMMENTO