Arriva l’estate: tre piccole grandi barche per uscite a vela, bagni e notti in rada

0
62
barche

barcheArriva l’estate e torna la voglia di andare in barca, sognando di fare una giornata in mare in una bella baia. Ma la barca giusta, conta, eccome!

Logo MYW Positivo RGBDove le trovate? Si trovano ormeggiate sul mare! Sono le spettacolari barche, in Italia non immatricolate, che trovate alla Milano Yachting Week – The Digital Boat Show: ce ne sono centinaia qui, catalogate dall’A alla Z per nome di cantiere.

Per facilitarvi la scelta, abbiamo selezionato tre nuovissimi modelli di barche perfette per fare meravigliosi bagni dopo un’appagante veleggiata e magari dormire una notte, da 7 a 10 metri, che hanno ciascuna qualcosa di particolare, che vi sveliamo qui sotto.

TRE PICCOLE GRANDI BARCHE ALLA MILANO YACHTING WEEK

sunbeamSunbeam 24.2: una veleggiata, un bagno e una notte a bordo

La prima delle barche che vi presentiamo è la nuova versione del Sunbeam 24.2 (7,00 x 2,50 m) è veramente una perfetta per ogni uso, un miracolo di modularità, in soli 7 metri.

E’ perfetta per veleggiare con soddisfazione, il piano velico è generoso e facile da manovrare, la carena è performante. E se sale il vento, grazie al 38% di peso in chiglia, il Sunbeam 24.2 sbanda molto poco e non c’è bisogno di ridurre subito la velatura.

Ma se volete usare il Sunbeam 24.2 per passare una giornata in baia, all’ancora e godervi il mare e il sole, gli spazi in coperta non mancano. Il pozzetto ha due ampie sedute laterali in cui ci si può anche sdraiare, la discesa a mare è facile grazie alla poppa aperta e alla scaletta bagno apribile. Spazio per sdraiarsi al sole anche a prua.

Ma il bello viene quando decidete di passare la notte in rada. Gli interni del Sunbeam 24.2 sono una vera chicca. In primo luogo perché questo cantiere ha uno dei suoi punti di forza nella qualità della realizzazione e dei legni usati, poi perché lo spazio è insospettabile in uno scafo di soli sette metri. C’è, all’interno, un layout semplicissimo ma efficiente con un grande open space con un letto matrimoniale a prua e due grandi divani contrapposti che diventano a loro volta dei comodi letti. In un vano riservato c’è una toilette chimica e non manca un bel tavolo pieghevole.

Scopri il Sunbeam 24.2 QUI

ESSEEsse 330: questo nove metri sembra un superyacht

Una giornata di vela appagante, di quelle che vi ricorderete per sempre, vi aspetta virtualmente alla Milano Yachting Week – The digital Boat Show in banchina nello stand dei progettisti italiani Felci Yacht Design

cliccando sul video del loro Esse 330 (9,90 x 2,50 m). Vi troverete a bordo di un day sailer di 9,90 metri, l’Esse 330, capace di prestazioni incredibili, ma anche facilissimo da condurre da due sole persone. In più all’interno ambienti che permettono di passare uno o più giorni a bordo senza toccare terra.

Vi consigliamo di visitare subito l’Esse 330 per rendervi conto di persona come i progettisti di Felci Yacht Design sono riusciti in questa elegante performante barca, lussuosa come un superyacht in miniatura e semplice da usare come una barca da crociera pura, a fondere queste caratteristiche all’apparenza antitetiche

Ma ci sono tante altre intelligenti soluzioni in questa barca, tutte da scoprire.

Scopri Esse 330 QUI

esterni dufourDufour 360: qui puoi anche andare in crociera con famiglia

Ecco una barca di ultimissima generazione, il Dufour 360 (9,93 x 3,54 m) che ha una tripla anima ovvero la tripla funzione di barca per uscite a vela giornaliere, per giornate di bagni in rada e anche per crociere in famiglia.

Il Dufour 360 è il perfetto esempio di come in una barca di soli dieci metri siano racchiusi tutto il comfort di una barca a vela di dimensioni ben più grandi. Il lavoro di Dufour e del famoso designer italiano Felci Yacht Design fa si che lo spazio sia sfruttato al massimo, ma con classe e gran gusto. Facile a dirsi in dimensioni così ridotte, molto difficile a farsi. Insomma, la barca ideale non solo per uscite giornaliere ma anche per fare una vera crociera con amici o famiglia, basta sapere che ci sono versioni a due o addirittura con 3 cabine!

Non vi resta che scoprire come Dufour ha realizzato una barca così versatile.

Scopri Dufour 360 QUI


logo vela cupPARTECIPA DA PROTAGONISTA ALLA PIU’ GRANDE REGATA VIRTUALE DEL MEDITERRANEO!

Il 15 maggio inizia la grande avventura: 4.600 miglia in Mediterraneo in solitario, decine di migliaia di iscritti, su barche velocissime di 100 piedi… Ti colleghi quando vuoi, la barca la manovri con il tuo device e quando non ci sei va da sola. Chiunque può partecipare, gratis. Benvenuto alla TAG Heuer VELA Cup Med Odyssey.

Se ti registri con questo form alla TAG Heuer VELA Cup Med Odyssey, oltre a concorrere agli oltre 50 premi in palio:

  • il tuo nome sarà pubblicato sul numero di luglio del Giornale della Vela nel grande reportage sulla THVC Med Odyssey
  • puoi essere selezionato per partecipare alle dirette web con i nostri speaker dal 15 al 31 maggio

Accetto la Privacy Policy


Fatto? Ora iscriviti subito alla TAG Heuer VELA Cup Med Odyssey!

 

 

The post Arriva l’estate: tre piccole grandi barche per uscite a vela, bagni e notti in rada appeared first on Giornale della Vela.

NESSUN COMMENTO