XII Veleziana, spettacolo davanti a San Marco

0
94
XII Veleziana. Il Vespucci "vigila" XII Veleziana. Il Vespucci "vigila" Un'immagine della scorsa edizione

Conto alla rovescia per la XII edizione della Veleziana – classico appuntamento autunnale di vela d’altura in programma domenica 20 ottobre 2019 a Venezia – organizzata dalla Compagnia della Vela con il patrocinio della Marina Militare e del Comune di Venezia. Il percorso costiero, con partenza dalla Bocca di Porto del Lido alle ore 13, prevede uno spettacolare arrivo in Bacino San Marco davanti all’Isola di San Giorgio, sede della Compagnia della Vela. Le iscrizioni si susseguono senza sosta. Sono circa 200 le imbarcazioni che hanno confermato  la partecipazione ma, secondo gli organizzatori, il numero è destinato ad aumentare.
Quest’anno alla XII Veleziana parteciperà Sagittario lo sloop dello Sport Velico Marina Militare con a bordo un gruppo di allievi della Scuola Navale Militare F. Morosini. Presenti anche tre equipaggi di ex allievi del Morosini a bordo di barche messe a disposizione dalla Compagnia della Vela.
Tra gli iscritti già confermati spiccano, inoltre, i nomi di molti maxi tra i quali: il Moro di Venezia II di Gianfranco Natali, socio della Compagnia della Vela con a bordo Tommaso Chieffi e Dudi Coletti, il Maxi 90′ Golfo di Trieste con equipaggio internazionale interamente femminile (skipper la triestina Francesca Clapcich),  Idrusa BrinMar il Maxi One di Paolo MontefuscoKiwi il Southern Wind 78’ di Mario PesaresiMr Seven, Southern Wind 100 di Claudio De Eccher, il Mylius 76FD E Vai di Gabriele Lualdi e ancora i due 100 piedi (30 metri) Ancilla Domini-Prosecco DOC (skipper Stefano Cherin) e Portopiccolo-Tempus Fugit (skipper Enrico Zennaro e Ludde Ingvall), Botta Dritta powered by Mascalzone Latino di Adalberto MianiAnywave Safilens di Alberto Leghissa. Tra gli stranieri presenti equipaggi dalla Slovenia e la Croazia, mentre gli italiani arrivano da Veneto, Friuli, Marche, Abruzzo, Emilia Romagna e Lombardia. Diverse le presenze anche di equipaggi tirrenici da Piemonte, Toscana e Liguria.
Alla vigilia della XII Veleziana, sabato 19 ottobre, si svolgerà la prima edizione della Veleziana Dinghy 12′ Cup, regata per la quale è prevista la partecipazione di oltre 80 Dinghy. Domenica 20, contemporaneamente alla regata, in Bacino San Marco si svolgerà una Veleggiata Competitiva organizzata in collaborazione con l’Associazione Velica Lido e l’Associazione Italiana Classe Dinghy 12′.
Nell’ambito delle attività collaterali della Veleziana, sabato 19 ottobre alle 15, Fine Art Sails ha organizzato un evento velico non competitivo in Bacino San Marco cui parteciperanno sei imbarcazioni della classe Star. Il progetto Fine Art Sails si propone di realizzare delle performance artistiche associando il lavoro di artisti di fama internazionale, che hanno dipinto le vele trasformandole in vere e proprie opere d’arte per alla promozione dello sport della vela in particolar modo della classe STAR. Il legame con questa classe è strettamente connesso con la Andrew Simpson Foundation, creata in memoria di Andrew Simpson, il velista di America’s Cup e regatante STAR scomparso nel tragico incidente di San Francisco il 9 maggio 2013, durante una sessione di allenamento a bordo di un AC72. L’obiettivo della Fondazione è quello di avvicinare alla vela i più giovani abbattendo le barriere fisiche, economiche e sociali.
I partner della XII Veleziana: Alilaguna, Armare, Arpav, Lattebusche, Banca Mediolanum – Ufficio Consulenti Finanziari di Venezia, Marina Sant’Elena, Generali – Agenzia di Venezia San Marco, Rigoni di Asiago, Girimi, Salvadori, Serena Wines, Uship e Vento di Venezia – Venezia Certosa Marina.
Video teaser (credit: Pierpaolo Lanfrancotti): http://bit.ly/XII Veleziana
www.compagniadellavela.org

L'articolo XII Veleziana, spettacolo davanti a San Marco sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO