Sicurezza del mare, Yamaha al fianco della Guardia di Finanza

0
83

La Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza, sede di Lampedusa, è stata dotata di nuovo natante motorizzato Yamaha

Il Zodiac MILPro “Vedetta velocissima classe V1300”, motorizzata con 4 XTO V8 di 425 cavalli ciascuno è una performante unità in alluminio con tubolari in “Durarib” lunga 13 metri e mezzo e larga 3,60 metri con un dislocamento a pieno carico di circa 12 tonnellate di stazza lorda.

L’unità con i motori Yamaha è in grado di raggiungere una velocità massima di 60 nodi. L’equipaggio dell’unità navale è costituito da 4 militari della Guardia di Finanza ed è configurato per l’imbarco e il trasporto di ulteriori 9 militari che costituiscono il team di abbordaggio durante operazioni di polizia del mare a contrasto dei traffici illeciti.

Guardia di Finanza Yamaha

In particolare, i motori XTO V8 sono caratterizzati per raggiungere massimi livelli di spinta, coppia e velocità, assicurando prestazioni eccellenti in ogni condizione di mare. Ideali per le importanti e delicate operazioni di polizia che questo mezzo si trova costantemente ad affrontare – come il contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti e di migranti – assicurano anche una doverosa e necessaria sicurezza degli equipaggi impiegati.

Photo Credit, Andrea Muscatello

(Sicurezza del mare, Yamaha al fianco della Guardia di Finanza – Barchemagazine.com – Settembre 2021)

L'articolo Sicurezza del mare, Yamaha al fianco della Guardia di Finanza sembra essere il primo su Barche Magazine ISP.

NESSUN COMMENTO