Sanlorenzo Sx112, a bordo di un capolavoro sartoriale

0
139
Sanlorenzo SX112 Sanlorenzo SX112 Sanlorenzo SX112: il salone Sanlorenzo SX photo by Thomas Pagani La cabina dell'armatore

“La linea crossover SX è il perfetto esempio della profonda attitudine sartoriale di Sanlorenzo. Una linea che nasce dal dialogo costante tra l’azienda e i propri armatori e che l’ha portata a realizzare un progetto mai visto prima nel mondo dello yachting per rispondere alle nuove esigenze di un mercato in continua evoluzione. Una gamma di yacht che privilegia l’utilizzo della barca in mare, pensata per veri appassionati di nautica”. Così il cavaliere Massimo Perotti, presidente esecutivo di Sanlorenzo, a proposito della gamma SX e, in particolare dell’SX112.
C’è il mare a bordo di questo gioiello. La prua alta, le linee eleganti, leggere e quell’inconfondibile profilo slanciato che scende verso poppa, come a voler sfidare il mare, che richiama subito alla mente gli yacht da esplorazione: SX112 riporta tutte le caratteristiche e gli stilemi della linea SX spingendo a un livello superiore la ricerca verso nuove soluzioni abitative.
SX112 è l’ammiraglia dell’innovativa linea crossover SX che ha saputo rompere gli schemi proponendo sul mercato una tipologia nuova di yacht. Sintesi tra il classico motoryacht con flying bridge e la tipologia explorer, la gamma SX è una proposta “intelligente” dove stile e funzionalità si fondono in un linguaggio comune.

IL CONCEPT
SX112 rappresenta il consolidamento di un percorso iniziato con SX88 prima e con SX76 poi, una sfida che continua e si arricchisce di nuovi contenuti, e che punta a proporre una nuova modalità di vivere il mare: a bordo le barriere cadono e la barca si apre all’esterno entrando in relazione con il contesto marino. Punto focale del progetto è la nuova zona di poppa che rappresenta senza dubbio l’area iconica dello yacht, una scelta che regala al progetto nuove suggestioni e prospettive abitative nata da un’idea di Luca Santella, a cui si deve anche il concept dell’innovativa linea crossover SX. Il nuovo modello propone una spaziosa beach area di circa 90 mq, ampliabile grazie alle terrazze abbattibili, costituita da una zona interna con area gym direttamente connessa all’esterno attraverso grandi vetrate scorrevoli che permettono all’armatore di vivere questi spazi in maniera inedita massimizzando la connessione tra indoor e outdoor. Una grande piattaforma dove poter ospitare anche grandi toys e che permette di entrare in contatto diretto con il mare.
A caratterizzare il design di Sanlorenzo SX112 è sicuramente l’utilizzo esteso del vetro. L’innovativa timoneria posizionata esclusivamente sul flybridge può essere chiusa e climatizzata azionando elettricamente i vetri oppure aperta lasciando entrare la brezza marina. Anche il salone del main deck è racchiuso da vetrate a tutta altezza che lasciano entrare da tutti i lati la luce naturale ampliando il senso di spazio e permettendo di poter godere in ogni momento della vista sul mare, grazi anche alle aperture dell’impavesata a centro barca.
Novità assoluta di SX112 è inoltre la posizione della sala macchine, ricavata per la prima volta sotto la piattaforma di poppa, permettendo di recuperare 40 mq di spazio a bordo.
Il design del nuovo modello crossover è stato nuovamente affidato alla creatività di Bernardo Zuccon, dello Studio Zuccon International Project, per le linee esterne e Piero Lissoni per gli interni della prima unità.
“Su SX112 c’è più ossigeno a disposizione per trasferire il messaggio stilistico, in una logica di segni dove l’armonia e l’equilibrio dei volumi sono riconducibili a linguaggi affini ai principi dell’architettura organica – spiega Bernardo Zuccon – Le forme sono fluide, quasi un richiamo alla natura dei grandi mammiferi marini. Questo è un prodotto per chi ama davvero la natura del mare e che unisce a una tipologia abitativa trasversale e innovativa che altera i tradizionali equilibri distribuitivi, quelli che oggi sono i must have che il mercato richiede anche su imbarcazioni di dimensioni più contenute”.

GLI INTERIOR DI PIERO LISSONI
Dopo i progetti di interior di SX88 e SX76, l’archistar torna a firmare gli interni della linea SX dedicando, una particolare attenzione alla progettazione degli ambienti interni in continuo dialogo con gli esterni. In linea con il concept ideato per gli altri modelli, il main deck è pensato infatti come un open space che reinterpreta il concetto di spazio all’interno della barca sviluppandosi in un ambiente unico e continuo da poppa a prua con zona living, adiacente all’area bar e seguita da una delle zone dining senza soluzione di continuità tra interno ed esterno, grazie anche alle ampie vetrate che si affacciano sul mare. Una soluzione innovativa, capace di massimizzare il rapporto con gli spazi open air, introdotta da Sanlorenzo per la prima volta su SX88, grazie alla timoneria posizionata sul flying bridge che, mantiene così libera la zona a prua del salone sul ponte di coperta, permettendo di realizzare un unico ambiente.
“L’SX112 è un altro modello sperimentale, come ogni nuovo modello su cui lavoriamo con Sanlorenzo – racconta Piero Lissoni – In questo caso abbiamo portato un’attitudine ancora più architettonica: è un edificio galleggiante.
Abbiamo connesso gli spazi esattamente come in un edificio attraverso delle aperture molto tecnologiche che mettono in relazione il dentro e il fuori e viceversa. Di fatto abbiamo costruito una villa che galleggia. L’elemento che lega tutti e tre i modelli della linea SX è la connessione verticale. Di solito sulle barche le connessioni sono quasi sempre di servizio o diventano alcune volte incredibilmente decorative. Io da architetto ho pensato di inserire nelle barche dei segni assolutamente sorprendenti come le scale, di volta in volta inventate appositamente per ciascun modello”.
Nel lower deck di Sanlorenzo SX112 ci sono tre grandi cabine, una per l’armatore e due Vip a cui si aggiunge una zona lounge racchiusa tra boiserie in legno e pareti a specchio trasformabile in cabina, doppia o matrimoniale. Al ponte inferiore è presente anche la cucina direttamente collegata con la zona dedicata all’equipaggio.
Dettagli e materiali sono il leit motiv che accomuna tutti gli ambienti interni, scelti con cura mettendo insieme la purezza giapponese e l’eleganza italiana. Tra le aziende coinvolte che rappresentano l’eccellenza del design internazionale Alpi, B&B Italia, Boffi, Cassina, Flos, FontanaArte, Glas Italia, Living Divani, Oluce, TechnoGym, Vitra.

DATI TECNICI
Model                                                   SX112
Overall length                                     34,16 m
Maximum Beam                                8 m
Draught @ half load:                        1,85 m
Fuel tank capacity:                            18000 l
Water tanks capacity:                      2200 l
Engines:                                               4 x Volvo IPS3 1350S – 1000 HP
Gensets:                                               1 x 55 kW – 1 x 70 kW
Maximum speed (approx.):            23 kn +/- 5%
Cruising speed (approx.):                20 kn +/- 5%
Economical speed (approx.):         12 kn

L'articolo Sanlorenzo Sx112, a bordo di un capolavoro sartoriale sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO