Salone Nautico Venezia 2020, visitatelo con Virtual Tour

0
78
Salone Nautico Venezia

di Serenella Bettin | Quest’anno il Salone Nautico Venezia è a portata di mano. Anzi a portata di click. Non molla la kermesse veneziana più attesa dedicata alla nautica, quella che l’anno scorso, con quasi 30mila ingressi, ha fatto sì che l’Arte Navale tornasse a casa. Quest’anno, a causa delle restrizioni dovute all’emergenza #coronavirus, non sarà possibile ripercorrere le vie dell’Arsenale gremite di persone accorse per splendide barche e allora la seconda edizione sarà online. Ci si è inventati il Salone Nautico Venezia 2020 Virtual Tour. E Venezia riparte con slancio e innovazione. Si potranno effettuare riprese e foto all’interno dell’Arsenale e nella laguna per i cantieri che aderiranno, con un servizio loro dedicato nei canali tv di Nonsolomare.tv/SKY 228 e ripostato nei vari social. Tutto questo fino al 26 luglio. Seguiranno altre tranches di Virtual Tour nei mesi di settembre e ottobre, insieme ad altri appuntamenti nautici in città.
“Non potevamo farvi perdere l’occasione per presentare le vostre imbarcazioni in una cornice unica al mondo,  Venezia e le sue bellezze, ma soprattutto l’Arsenale”, il messaggio di Vela SpA agli espositori della rassegna.
Già presentata Panarà 38 targata Rio Yacht, uno dei marchi eccellenza del made in Italy. La possibilità insomma di vedere quello che avreste visto dal vivo e che vedrete l’anno prossimo.
“Il Salone Nautico Venezia è stato finanziato per tre anni – spiega Alberto Bozzo, direttore Sviluppo Mercati di Vela SpA – e fortemente voluto dall’amministrazione comunale. Quest’anno nell’impossibilità di poter ripetere l’esperienza dell’anno scorso, stiamo organizzando tutta una serie di eventi per proiettarci e farci trovare pronti per il 2021. Già programmate oltre 250 imbarcazioni, yacht che stiamo tenendo caldi con questo tipo di attività, in questo luogo monumentale che è l’Arsenale”.
Il tempio dove si insegnava a fare le navi. Qui dove la Serenissina sfornava una imbarcazione da guerra al giorno. Per la Battaglia di Lepanto addirittura due. Cento galere nel giro di due mesi.
“Proprio in questo luogo abbiamo programmato anche il Virtual Tour – aggiunge Bozzo – avevamo oltre venti anteprime da lanciare, oltre ad aver pianificato un e-village per il puro elettrico che stiamo portando avanti per l’anno prossimo”.

L'articolo Salone Nautico Venezia 2020, visitatelo con Virtual Tour sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO