#Rimini: non solo spiaggia e vita notturna

0
298
rimini
rimini

Rimini offre molte interessanti attrazioni

La Casa del Chirurgo; scavo archeologico in pieno centro di Rimini ( piazza Ferrari), una Pompei in miniatura con il più ampio corredo medico e farmaceutico di epoca romana al mondo. Riportata alla luce recentemente ed elegantemente inserita in una struttura moderna e funzionale che ne permette un’ottima fruizione. Le Grotte tufacee di Santarcangelo (10 km a Nord di #Rimini, lungo la via Emilia), una città sotto la città, ove cavità, pozzi, cunicoli e gallerie costituiscono un mondo sotterraneo e misterioso a molti ancora sconosciuta. Sono circa 150, disposte su 3 livelli, e la loro origine e funzione è in parte ancora misteriosa.

La zona della Pescheria Vecchia nel cuore del centro storico, è un po’ la Montmartre di Rimini. Fra piazzette medioevali e vicoli romantici si svolge la vita notturna della gioventù riminese tra cantinette, pub, ristorantini, tavoli all’aperto e luci di candele. Il posto giusto per sorseggiare un calice di vino in compagnia o per fare nuove amicizie. Il museo degli Sguardi (Covignano, chiuso il lunedì, tel. 0541 751224) sul colle di Covignano, conta oltre 3.000 pezzi provenienti da Cina, Oceania, Africa e America precolombiana: dipinti, sculture, oggetti d’uso, totem, maschere, strumenti musicali e tessuti.

Visita Rimini in Barca: guarda le offerte 

La Piada. Non si può dire di conoscere Rimini senza aver assaggiato “il cibo nazionale dei romagnoli” ( G. Pascoli) Frai i tanti, citiamo “Nud e crud” (vicino al Ponte di Tiberio); da provare la piada ai sardoncini, e quella con salame di chianina e pecorino, magari precedute da un piatto di passatelli in brodo. Ottima scelta di birre artigianali. Mangiare lupini passeggiando lungo il molo. I lupini li trovate in uno dei “baracchini” all’intersezione tra la spiaggia ed il porto, aperti ad ogni ora, estate ed inverno. Prendetene un sacchetto abbondante e dirigetevi verso la punta del molo, respirando a pieni polmoni l’aria salmastra ed osservando le barche da pesca o da diporto risalire il canale.

Italia in Miniatura (Viserba, lungo la statale Adriatica, direzione Ravenna ) Parco tematico con 270 riproduzioni in scala di monumenti, chiese, palazzi e piazze italiane circondato da cinquemila veri alberi in miniatura. Fiabilandia (lungo la statale Adriatica verso Riccione) Uno dei primi parchi divertimento in Italia, pensato interamente per i bambini, ma che puo’ offrire una giornata di relax anche ai genitori. Tematiche: medioevale, pirati, orientale e western, oltre alle classiche fiabe per bambini. Inoltre offre laboratori didattici, ristoranti interni, convenzioni con albergi per il pernottamento a prezzo scontato.

Visita Rimini in Barca: guarda le offerte 

Tempio Malatestiano. Opera incompiuta di Leon Battista Alberti, sorta su un nucleo già utilizzato nel 1312 come luogo di sepoltura della famiglia Malatesta, e in seguito ampliato e arricchito da opere d’arte, alle quali contribuirono anche Giotto e Piero della Francesca. Da vedere anche l’Arco d’Augusto ed il ponte di Tiberio, opere romane poste alle due estremità del “corso” principale di Rimini, che attraversa le piazze Tre Martiri e Cavour, il cuore pulsante della città. #vacanze estive#La tua vacanza

Da non perdere le numerose sagre di pesce con piada, sardine, pesce fritto e sangiovese, spesso accompagnate da fuochi d’artificio che si tengono nelle varie zone della costa riminese e delle località limitrofe. Tra gli appuntamenti più importanti, ricordiamo invece il “Meeting per l’amicizia tra i popoli” (ultima settimana di Agosto ) e Il festival del Teatro in piazza a Santarcangelo (a metà luglio).

Visita Rimini in Barca: guarda le offerte 

NESSUN COMMENTO

Rispondi