#Pisa: oltre la Torre Pendente o Torre di Pisa c’è di più!

0
435
Pisa
Pisa

Quando si parla di Pisa è facile pensare subito, quasi senza neanche fermarsi a riflettere, alla famosissima Torre Pendente o Torre di Pisa (è stata proposta come una delle sette meraviglie del mondo moderno) ma, c’è un ma: pensare che questa città della Toscana abbia soltanto il campanile da offrire è riduttivo e assolutamente errato!

Per un viaggio di soli due giorni nella città della Torre sarebbe quasi un sollievo pensare che qui, tra le cose da vedere a Pisa, ci sia solo il campanile, ma non è così: vediamo perciò su cosa concentrare le energie per un weekend toscano all’insegna del vedere quante più belle cose possibile della città di Pisa.
Un soggiorno a Pisa, soprattutto se breve e quindi pensato per concentrare in meno tempo possibile tutto il vedibile non può che partire da Piazza del Duomo.

Trovarsi in questa piazza, infatti, significa poter ammirare in un colpo solo ben quattro luoghi magici.
La Torre pendente abbiamo già ribadito come non sia il monumento più importante, altrettanto certamente, è una tappa che non può essere esclusa dalla cose da vedere anche se in soli due giorni.
Chissà se chi ha costruito questa torre avrebbe mai pensato che il suo essere pendente figlio di un cedimento del terreno sarebbe valso a questo edificio la sua grandissima fama!
Nella Piazza centrale però oltre la torre c’è anche il Duomo, il Battistero e il Campo Santo: tutte tappe obbligate, punti dall’innegabile bellezza.

Del resto se questo complesso architettonico è detto Campo dei Miracoli un motivo ci deve pur essere!
Il Duomo altro non è che la Cattedrale di Santa Maria Assunta , una splendida chiesa emblema dell’arte romanica e monumento simbolo dello sfarzo di Pisa al tempo in cui faceva parte delle Repubbliche marinare.

Nella Piazza dei Miracoli  è anche presente il Battistero, edificio dedicato a San Giovanni Battista, e il Camposanto, un cimitero monumentale la cui costruzione ebbe inizio alla fine del 1200.

Pisa è una di quelle città che se si mettono da parte tutte le idee che ci si può essere fatti fino a quel momento sul suo conto può davvero stupire chi la visita. Il binomio Pisa-Torre pendente? Giusto, sì, ma anche scontato. Pisa, infatti, è molto più non solo del campanile ma anche di tutta Piazza dei Miracoli.

C’è altro tra le cose da vedere a Pisa. Anche se si tratta di scegliere cosa vedere in due giorni. Un esempio? I Lungarni. Il fiume Arno attraversa la Città e sulle sue sponde corrono vie ricche di svariati palazzi. Palazzi come il Palazzo Toscanelli (Lungarno Galilei), per esempio, noto prima come Palazzo Lanfranchi e Palazzo dei Medici, conosciuto, in precedenza, come palazzo Vecchio.

Visita Pisa in Barca: Guarda le offerte

NESSUN COMMENTO

Rispondi