The Italian Sea Group, ricavi in crescita del 16,1%

0
80
The Italian Sea Group: Giovanni Costantino

L’assemblea dei soci di The Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso prossimo alla quotazione in Borsa (leggi qui), ha approvato il bilancio 2020che registra un’ottima crescita di tutti gli indicatori economico-finaziari.

I RISULTATI IN SINTESI
– Ricavi totali (+16,1%) e Ebitda (+49,8%)
– Indebitamento finanziario netto in forte miglioramento
– Significativo aumento dei nuovi contratti
– Il net backlog raggiunge il valore di 432 milioni di euro
Principali risultati dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2020 rispetto al 31 dicembre 2019:
– Ricavi totali1: 116,4 milioni di euro rispetto a 100,3 milioni di euro (+16,1%);
– Ebitda:v14,5 milioni di euro rispetto ai 9,7 milioni (+49,8%), con un’incidenza sui ricavi pari al 12,5%;
– EBIT: 9,4 milioni di Euro rispetto 4,5 milioni di Euro (+108%), con un’incidenza sui ricavi pari al 8,1%;
– Risultato netto: 6,2 milioni rispetto a 0,43 milioni;
– Indebitamento finanziario netto pari a 3,8 milioni in miglioramento rispetto a 12,2 milioni al 31 dicembre 2019;
– Il valore complessivo dei contratti in essere relativi a yacht non ancora consegnati alla clientela al netto dei ricavi già iscritti nel conto economico (net backlog) al 31 dicembre 2020 (shipbuilding e refit) è pari a circa 432 milioni di euro, che corrisponde a 3,7 volte i ricavi netti della divisione shipbuilding del 2020;
– Attualmente sono produzione 19 tra yacht e mega yacht
“Sono molto orgoglioso degli straordinari risultati che abbiamo conseguito nel 2020 sia in termini di crescita di ricavi e marginalità, del nostro Gruppo sia per l’incremento significativo dei nuovi contratti che hanno fatto crescere l’order book a 605 milioni di euro. – spiega Giovanni Costantino, founder & ceo di The Italian Sea Group (nella foto) – Nonostante la grave pandemia scoppiata la scorsa primavera e ancora in corso, abbiamo assunto 96 dipendenti e ottenuto ottimi risultati a conferma della solidità del nostro modello di business e del crescente apprezzamento da parte di tutti gli operatori del settore dell’altissima qualità dei nostri yacht e dei servizi offerti all’interno del nostro cantiere. Il nostro Dna si contraddistingue da sempre per la capacità di offrire una totale esperienza nel mondo del lusso, fatta di qualità, attenzione ai dettagli, design, arte, innovazione e prestigio, caratteristiche che rappresentano l’essenza del vero made in Italy”.

L'articolo The Italian Sea Group, ricavi in crescita del 16,1% sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO