Persico: “Orgogliosi di Luna Rossa in America’s Cup”

0
91
PERSICO

“Grazie Luna Rossa per averci portato nella storia della vela”. Marcello Persico, presidente di Persico Marine, il cantiere costruttore dei due scafi Luna Rossa, ha commentato così la conclusione della 36 Coppa America che ha visto la vittoria di Emirates Team New Zealand, dopo una lunga e affascinante battaglia navale che ha portato Luna Rossa a ottenere il miglior risultato italiano nella più antica e prestigiosa competizione velica.
La Famiglia Persico ha voluto sottolineare l’impegno del team Persico – un gruppo di oltre 40 persone che hanno lavorato full-time alle due imbarcazioni di Luna Rossa dal 2018 al 2020 per un totale di 160mila ore di lavoro per realizzare i due scafi, quattro timoni, un paio di wing e gli arm per tutti i team.
“Il nostro grazie va a Patrizio Bertelli, Max Sirena e a tutto il management e il team di Luna Rossa – ha dichiarato Marcello Persico – per aver creduto in noi, aver lavorato con noi, ispirandoci ogni giorno e spingendoci sempre a fare di più. Luna Rossa entra nella storia grazie a uomini e donne visionari, velisti che per quattro anni si sono dedicati a un solo obiettivo. Aver combattuto per la Coppa è per Persico un grande onore”.
Il legame tra Persico Marine e Luna Rossa è di lunga data, essendo iniziato con la 32 edizione della Coppa America, svoltasi nel 2007. Per l’edizione appena conclusa Persico Marine ha realizzato i due scafi, gli arm, un set di foil e quattro timoni, lavorando in partnership con il team, sviluppando anche un innovativo progetto di economia circolare che ha permesso di riciclare il carbonio utilizzato per la realizzazione dello stampo, mentre ritagli di carbonio sono stati trasformati da una virtuosa filiera industriale in protesi medicali e in una edizione limitata di orologi di prestigio firmati Panerai.
“Oggi inizia la sfida più grande: trasferire il know how, l’eccellenza, e la tecnologia anche al mercato delle imbarcazioni da crociera e al settore motore – ha concluso Marcello Persico – La nostra industria, anche grazie all’impulso della Coppa America, sta evolvendo molto velocemente: appendici performanti e la rivoluzione dei foil sono tecnologie mature per raggiungere un mercato ben più ampio”.
Mentre nel cantiere di Nembro è attualmente in costruzione il ClubSwan 80, è di questi giorni l’annuncio della partnership con il progettista Carkeek per la realizzazione dell’innovativo F70 full-foiling day sailer-racer, e continua con grande successo la produzione in serie dei Persico 69F, gli scafi foil lunghi meno di sette metri, pensati per 3 persone di equipaggio, che detengono il record di essere stati i primi monotipi foil da equipaggio varati in serie al mondo.

PERSICO GROUP
Persico Group è una realtà di eccellenza mondiale nella progettazione e produzione di stampi e impianti per automotive, oltre nella realizzazione di racing e performance cruising yachts. Fondata nel 1976 da Pierino Persico come modelleria per il legno, l’azienda con sede a Nembro (Bergamo) è diventata una delle industrie più apprezzate a livello internazionale nella progettazione e produzione di stampi e impianti chiavi in mano per molteplici applicazioni, dal medicale all’architettura, al settore aerospaziale. Nel settore nautico, oggi Persico Marine è uno dei cantieri più evoluti al mondo nella costruzione di imbarcazioni a vela e a motore sia nel settore racing sia nel cruising, con particolare know how nella produzione di yacht ad alta performance per quanto riguarda il racing, e maxiyacht che sono pezzi unici per esigenti armatori nel racing-cruising. La tecnologia del cantiere, che unisce la competenza dei tecnici ad attrezzature normalmente utilizzate nel settore aerospaziale, rende Persico il fornitore di appendici e in particolare foil in carbonio per i principali circuiti e velisti oceanici. Il Gruppo ha evidenziato nel 2019 un fatturato consolidato di 158,1 milioni di euro e conta 724 dipendenti in tutto il mondo. Nel 2020 ha avviato una nuova sede in Germania e nel 2021 aprirà la sua prima sede in Cina.

L'articolo Persico: “Orgogliosi di Luna Rossa in America’s Cup” sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO