Mondomarine svela il nuovo Discovery 57m

0
22
Mondomarine Discovery 57 metri Mondomarine Discovery 57 metri In primo piano l'ampia area di poppa

Mondomarine (brand di Palumbo Superyachts) svela la nuova linea Discovery sviluppata in quattro dimensioni: 43, 50, 57 e 75 metri. Va ad affiancare la serie in alluminio Classic che comprende i modelli da 43, 50 e 63 metri. Questo design innovativo fonde le caratteristiche distintive di yacht Explorer e Shuttle: il risultato è uno spazio esterno eccezionalmente ampio con zone relax, aree prendisole e interni accoglienti dal masimo comfort.
Il primo modello svelato è Mondomarine Discovery 57 metri firmato da Luca Dini Design. Si tratta di un megayacht dall’eleganza sobria e dalle linee contemporanee che gli conferiscono un aspetto sportivo e dinamico ed aree esterne spaziose e funzionali. Il colore blu petrolio dello scafo è stato scelto perché potesse integrarsi perfettamente con il mare senza contrasti o contrapposizioni.
Le linee esterne accennano al tenue passato nostalgico di forme ben definite sapientemente fuse con le tendenze attuali, trasformando il Discovery 57 metri in un esempio di coesistenza di successo tra eleganza e tecnologia e garantendo il massimo comfort anche durante lunghe navigazioni senza trascurare la sicurezza e l’affidabilità. Gli ampi spazi esterni comprendono anche due piscine di tipo flush-deck: una sul ponte principale e la seconda sul ponte fly in aggiunta a una beach club di dimensioni generose.
Due diversi layout del ponte principale offrono la possibilità di dedicare l’intera area di prua solo alla cabina armatoriale o di dotarla anche di un’aggiuntiva cabina vip sul lato destro. Qualunque sia la versione, lo yacht dispone anche di quattro cabine per gli ospiti tutte con bagno privato sul ponte inferiore e di sei funzionali cabine per l’equipaggio, mentre l’alloggio del comandante si trova sul ponte superiore.
Un particolare accento è stato posto sull’introduzione di finestre senza profili verticali per consentire l’accesso alla luce naturale e la vista sull’oceano da quante più aree a bordo possibile, così da creare un’uniforme sensazione rilassante e accogliente.

IL MARCHIO
Fondato nel 1915 come cantiere navale Campanella, Mondomarine ha una diversificata esperienza nella costruzione navale. Per decenni fu un centro di manutenzione e riparazione per navi commerciali fino a quando negli anni ’70, con una nuova proprietà, il cantiere iniziò a costruire superyacht con il marchio Mondomarine. Acquisito da Palumbo Superyachts nel novembre 2018, oggi produce superyacht di lusso in alluminio e acciaio da 40 a 75 metri. Focalizzato sulla progettazione e produzione di imbarcazioni personalizzate, il cantiere lavora a stretto contatto con i clienti, dall’elaborazione concettuale e ingegneristica alla costruzione e consegna finale. Progettisti, ingegneri e staff del cantiere lavorano insieme per garantire che ogni dettaglio soddisfi gli esigenti standard di produzione di Palumbo Superyachts. Ipanema, Tribù, Sara Star e Serenity sono solo alcuni degli iconici superyacht della famosa flotta Mondomarine. Attualmente, il cantiere ha due linee, Discovery e Classic, oltre ai due distinti progetti per i superyacht Eidos e Sea Falcon. Mondomarine fa parte di Palumbo Superyachts, che comprende anche: Columbus, Isa Yachts, Extra e Palumbo SY dedicato al refit.

L'articolo Mondomarine svela il nuovo Discovery 57m sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO