Invincibile Spirit, dopo Trieste sbanca Venezia

0
227
Invincibile Spirit of Portopiccolo

Invincibile Spirit of Portopiccolo. Dopo il trionfo a Barcolana50, il portacolori di Ca’ Sagredo Hotel si aggiudica l’edizione 2018 della Venice Hospitality Challenge, la regata riservata a imbarcazioni Maxi nel cuore della città lagunare. Il successo del team di Furio Benussi, per l’occasione coadiuvato alla tattica dall’esperto Stefano Spangaro (data l’assenza giustificata di Gabriele Benussi e Alberto Bolzan impegnati a conquistare il bronzo al Campionato del Mondo Melges 32 di Cagliari), ha un sapore speciale e un valore doppio: Spirit of Portopiccolo conferma il successo dello scorso anno a Venezia e continua ad allungare la propria striscia di imbattibilità da quando Furio Benussi ha portato l’ex Morning Glory a regatare in Alto Adriatico (vincendo le edizioni 2017 e 2018 della Portopiccolo Maxi Race, Trofeo Bernetti, Barcolana e Venice Hospitality Challenge). Una striscia di vittorie impressionante: invincibile Spirit, è il caso di dire.
“E’ stata una battaglia, una regata molto complicata e assolutamente aperta per il vento estremamente leggero incontrato sul campo di regata tra i canali di Venezia – il commento di Furio Benussi all’arrivo – Questo successo non è stato assolutamente scontato, ma ancora una volta il frutto del grande lavoro svolto da tutto l’equipaggio. Un grande grazie, l’ennesimo, va al il mio team e a questi ragazzi che hanno reso possibile ancora un’altra vittoria che conferma l’imbattibilità di questa meravigliosa imbarcazione. Ringrazio l’organizzazione di questo evento unico nel suo genere che continua a crescere di anno in anno e che è un appuntamento fisso nel fine settimana post Barcolana“.

L'articolo Invincibile Spirit, dopo Trieste sbanca Venezia sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO