Invictus GT370S ora anche in versione fuoribordo

0
37
Invictus GT370S fuoribordo Invictus GT370S fuoribordo La cabina

Invictus Yacht annuncia la versione fuoribordo di uno dei suoi modelli di maggiore successo, GT370S, che segue quello del GT280S, presentato al Cannes Yachting Festival 2019. Una configurazione che si rivolge a un target di clientela nuovo, diverso da quello che sceglierebbe la classica versione entrofuoribordo. Un lancio che rimarca anche la volontà del cantiere italiano di crescere sul mercato statunitense, dopo l’esordio ufficiale avvenuto al Miami Yacht Show lo scorso febbraio, un mercato che, soprattutto in Florida, privilegia da sempre le imbarcazioni fuoribordo.
“Parliamo di una clientela dall’anima sportiva e spigliata, che vuole riconoscersi e farsi riconoscere tramite una barca che mostri i muscoli – spiega Christian Grande – ostentando la potenza del sistema di propulsione. Questo approccio rende accettabile la rinuncia della plancetta di poppa, che sulle versioni entro-fuoribordo enfatizza la vivibilità tipica di una barca destinata a un utilizzo meno dinamico e più conviviale. La scelta di motorizzazioni fuoribordo offre peraltro alcuni vantaggi concreti, quali l’estrema praticità d’intervento su ciascun motore in caso di avaria; inoltre, la vita di bordo trae vantaggio dallo spazio lasciato libero dalla sala macchine, potendo disporre così di un volume di stoccaggio notevolmente più ampio”.
L’intento di mantenere comunque l’armonia e l’omogeneità stilistica che contraddistinguono tutta la gamma Invictus Yacht, ha condotto alla scelta di verniciare integralmente i motori nel colore base di scafo e coperta; questi non verranno pertanto percepiti come appendici tecniche, ma come un’equilibrata aggettivazione della poppa. Proprio per questo, non sarà possibile acquistare la barca e procedere soltanto in seguito all’installazione dei motori.
Invictus GT370S viene equipaggiato, al lancio, con due propulsori Yamaha 425 XTO, per una potenza massima di 850 cavalli, mentre sono allo studio altre ulteriori configurazioni.
La timoneria, allestita con tre sedili sovradimensionati ed avvolgenti, è all’insegna del comfort di pilota e di eventuali altri occupanti. Spicca poi la terrazzina laterale abbattibile ricavata dalla porzione centrale della murata di sinistra che, oltre a conferire ulteriore fascino e spaziosità alla barca tutta, di fatto aumenta notevolmente le libertà di movimento a bordo e di fruizione della coperta. La ricchezza di dettagli e accessori di serie comprende mobile bar integrato alle sedute di plancia, che nasconde una compatta cucina con lavello, frigorifero, icemaker e stipi dedicati.
“Il GT370S incarna il perfetto equilibrio tra l’anima granturismo di Invictus, più delicata e se vogliamo femminile, e lo spirito più dinamico e maschile di una barca che vuole conquistare anche con la velocità ed il rombo dei motori spiega Christian Grande – Abbiamo aggiunto una scintilla di forza senza intaccare la grazia e l’eleganza delle nostre GT”.

L'articolo Invictus GT370S ora anche in versione fuoribordo sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO