Maiorca e Minorca sono isole soleggiate durante l’arco di tutte e quattro le stagioni

0
99
comprendono Maiorca e Minorca
comprendono Maiorca e Minorca

Maiorca e Minorca hanno più di 300 giorni di sole all’anno e molte ore di luce al giorno durante l’estate!

Maiorca e Minorca hanno molte splendide spiagge e attrazioni per una vacanza divertente. Sia Maiorca che Minorca appartengono al gruppo delle isole Baleari e hanno molte cose in comune. Ma in cosa sono diverse?

Scopri quale delle due isole si adatta meglio al tuo ideale di vacanze alle Baleari, rispondendo alle domande di seguito. Troverai anche suggerimenti e informazioni per rendere perfetta la tua vacanza.

Quale isola scegliere per le tue vacanze se…?

1. … sei alla ricerca delle migliori spiagge?

Le splendide spiagge sono di per sé un’ottima ragione per visitare le isole Baleari. La più grande delle isole, Maiorca, ha 555 chilometri di costa su una superficie di 3640 km². Ci sono più di 200 spiagge tra le quali scegliere. Potete dare un’occhiata ai tratti di costa più belli e famosi leggendo l’articolo sulle 10 migliori spiagge di Maiorca.

Puoi prenotare uno dei nostri splendidi appartamenti a Maiorca, per godere al massimo dell’ampia scelta e varietà di spiagge, da quelle più comode e meglio servite a quelle incontaminate immerse nella natura. Es Trenc, per esempio, è una spiaggia di sabbia bianca lunga quasi 2 km, dall’acqua turchese e trasparente. È il genere di spiaggia che da a Maiorca il suo fascino come destinazione turistica. Sembra quasi di essere ai Caraibi!

Port de Pollensa è un altro esempio di spiaggia da cartolina, con i rilievi montuosi della Serra Tramuntana sullo sfondo e allo stesso tempo bar e ristoranti in gran quantità; ci sono inoltre un porto, un lungomare e tanti servizi, compresi noleggi per sport acquatici.

Siccome Maiorca da sempre riceve più turisti di Minorca, ci sono anche più servizi e attività, anche se questo significa allo stesso tempo spiagge più affollate.

 

2. … ti piace visitare città e villaggi durante la tua vacanza

 

Palma è la capitale e la città con il maggior numero di abitanti delle Isole Baleari. Circa metà degli abitanti di Maiorca sono concentrati in questa città, che fa di Palma un luogo molto vivace e con molte cose da fare.

L’attrazione turistica più famosa è La Seu, la cattedrale di Palma e il simbolo della città.

Palma è una città piacevole che ti farà sentire veramente in vacanza. Fai una passeggiata tra le sue vie affascinanti e lungo il Paseo Marítimo, un piacevole lungomare con alberi di palma nella zona del porto.

Se preferisci piccole città, puoi visitare località come Alcudia, un villaggio medievale molto ben tenuto, con un porto e una spiaggia. Un’escursione perfetta per tutta la famiglia!

A Minorca puoi alternare visite a splendide spiagge ad escursioni di un giorno nei villaggi e nelle piccole città. Le città più grandi sono la capitale, Mahón, e Ciutadella, tutte e due con circa 30.000 abitanti, molto meno del quasi mezzo milione di Palma di Maiorca.

Siccome coprono aree relativamente piccole, le città di Minorca sono perfette per una giornata rilassante. Fai una passeggiata nell’antica e romantica città di Ciutadella, oppure arrivaci in barca.

Il pittoresco villaggio di case bianche a Binibeca è un altro dei luoghi da non perdere nella parte est di Minorca.

3. … ti piace divertirti e uscire la sera?

Chi ama uscire la sera per locali probabilmente preferirà la vita notturna di Maiorca. Palma di Maiorca, per esempio, ha molti bar e discoteche, come Tito’s e Pacha Mallorca.

Le notti di Minorca sono in genere più tranquille. Gli amanti delle serate a base di alcolici non sono molto comuni su questa isola e non ci sono moltissimi locali per uscire dopo cena.

Questo non significa che non ci siano cose da fare a Minorca. Il suo carattere viene definito hippy e le attività sociali sull’isola sono in genere molto rilassate. Un luogo da non perdere per una serata fuori è Cova d’en Xoroi, la grotta più famosa dell’isola. È stata trasformata in una discoteca, dove è possibile prendersi qualcosa da bere, ascoltare musica e rilassarsi godendosi uno splendido tramonto, dopo il quale entra in scena il DJ e si svolgono spesso feste a tema.

 

4. … preferisci tipico e genuino o affollato e turistico?

 

La spiaggia e la tranquillità della natura: secondo molti spagnoli, Minorca è il luogo più caratteristico e autentico delle Baleari. Il suo panorama e le spiagge sono inoltre più selvagge rispetto a quelle di Maiorca.

E’ un mondo diverso, pieno di calette e piccole spiagge, sole splendente e acque turchesi cristalline: insomma, un paradiso!

Maiorca è più densamente popolata ma offre comunque alcuni luoghi di pace deliziosi. Ci vuole un po’ di sforzo per trovarli, soprattutto in alta stagione, ma ci sono sicuramente molti angoli incontaminati in mezzo alla natura dove puoi andare a rilassarti.

Sia Maiorca che Minorca ffrono ai visitatori molte opportunità di assaporare la vita locale. A Maiorca per esempio puoi andare a visitare i mercati locali in città come Palma o Alcudia.

5. … vuoi conoscere la gastronomia locale?

 

Maiorca e Minorca hanno molti ottimi prodotti gastronomici e piatti e ricette tipici tutti da scoprire, come per esempio il formaggio di Mahón a Minorca e la Ensaimada a Mallorca.

Li puoi trovare nei coloriti mercati locali oppure assaggiare nei ristoranti e bar di città e villaggi. Ci sono anche tour organizzati di vini e formaggi locali. Il vino è prodotto in ambedue le isole. Maiorca è la regione dove si produce più vino e le vigne principali sono a Binissalem e Santa Maria, ma ci sono anche produttori più piccoli sparsi sul territorio.

Minorca ha meno produttori di vino, ma sono organizzati comunque tour delle migliori cantine. Una visita da non perdere per gli amanti del vino è quella ai vigneti di Binifadet, nella piccola città del sud di Sant Luis, dove c’è anche un ristorante.

 

6. … ti piace immergerti nella natura?

 

Potrai attraversare romantici villaggi nella Serra Tramuntana di Maiorca, da Andratx, a Deià, a Pollensa, tutti circondati da meravigliosi paesaggi naturali dove potrai praticare molte attività all’aperto.

Minorca è principalmente pianeggiante e l’unico rilievo è il Monte Toro (358 metri). Trovandosi nel mezzo dell’isola, dalla sua cima è possibile vedere tutto il perimetro dell’isola in caso di bel tempo. Minorca è una piccola isola, ma ci sono moltissimi spazi verdi e molti terreni circondati da mura di pietra naturale.

Circa la metà delle spiagge di Minorca non sono raggiungibili in macchina e alcune solo dal mare. Questo spiega perché molte barche e yacht sono ancorati nelle piccole calette. Un’altra opzione per raggiungere le spiagge è il Kayak.

Puoi sempre decidere di visitare le spiagge in macchina, e noleggiarne una è forse il miglior modo per visitare l’isola, anche se per arrivare alle spiagge vergini di Minorca dovrai lasciare la macchina e fare un lungo tratto a piedi. La camminata vale comunque sempre la pena, basta che ti assicuri di non portare troppi oggetti con te e di avere uno zaino adatto.

 

7. … le tue attività preferite in vacanza sono camminare e andare in bici?

 

Minorca è perfetta per camminare e andare in bicicletta o a cavallo. Il sentiero più famoso e il Camí de Cavalls (letteralmente il sentiero del cavallo), un percorso di 185 km che si estende seguendo il perimetro dell’isola.

A Maiorca troverai tanti sentieri sulla Serra Tramuntana, molti dei quali adatti ai ciclisti. C’è anche una pianura centrale, Es Pla, che richiede meno sforzo per passare da un villaggio all’altro in bicicletta, immersi in un panorama magnifico!

Gli scenari delle isole Baleari sono veramente belli, specialmente in primavera, quando sbocciano molti fiori. Uno dei migliori periodi per visitarle è da settembre a giugno, quando ci sono meno turisti, ma allo stesso tempo clima mite e belle giornate di sole, con pochi giorni di pioggia. La primavera e l’autunno sono i periodi migliori se ti vuoi godere una vacanza in spiaggia senza troppa folla.

 

8. … viaggi insieme a bambini?

 

Sia Maiorca che Minorca sono piene di spiagge e aree naturali adatte per i bambini, che possono anche praticare molte attività quali per esempio andare a cavallo. Le città inoltre non sono né troppo grandi né troppo affollate.

A Maiorca c’è una grande varietà di spiagge e villaggi turistici, molti dei quali sono adatti alle famiglie, avendo un facile accesso al mare, bagnini e molti altri servizi, oltre ad avere un mare poco profondo, perfetto per far giocare i più piccoli. Spesso è possibile parcheggiare accanto alla spiaggia e anche le spiagge più remote hanno i servizi essenziali.

Allo stesso tempo anche Minorca può andare bene per una famiglia, per la sua bellezza e la sua tranquillità. È vero però che molte delle sue bellissime spiagge e calette sono più difficili da raggiungere e a volte è necessario camminare anche mezzora per poterci arrivare. Se da un lato queste spiagge potrebbero creare problemi con bambini piccoli, è anche vero che ci sono alcune località a Minorca più adatte a famiglie con bambini.

 

9. … tu o i tuoi bambini amate gli sport acquatici e le attività all’aperto?

 

A Minorca non ci sono moltissime spiagge attrezzate per gli sport acquatici, anche se esplorare spiagge e calette con il kayak può essere perfetto come escursione per tutta la famiglia.

Gli amanti di windsurf, vela e sci d’acqua possono andare a Ses Salinas e Fornells nel nord, dove c’è una baia spettacolare. Nel porto del villaggio di pescatori di Fornells potrai inoltre assaggiare cibo mediterraneo delizioso. Suggeriamo vivamente il piatto tipico Caldereta de Langosta (stufato di Aragosta).

Cala Galdana a Minorca è un’altra spiaggia molto grande conosciuta per gli ottimi servizi e gli sport acquatici.

Minorca inoltre è perfetta per lo snorkeling e il diving. Le sue acque turchesi e abbastanza calde presentano numerose grotte da visitare, pesci colorati e anche relitti di antiche navi da scoprire.

Anche Maiorca è perfetta sia per il diving che per lo snorkeling. Ci sono inoltre moltissimi posti dove puoi praticare sport acquatici oppure scegliere altre attività all’aperto, quali discese in canoa sulle rapide e arrampicate. Insomma tantissime possibilità!

10. … sei interessato alle tradizioni locali e alle feste?

 

Minorca è un’isola dalla tradizione unica, che risale al Medioevo, per quanto riguarda i cavalli: Il Jaleo (festival del cavallo) di Minorca è un vero spettacolo da non perdere in estate e si tiene in date diverse a seconda delle città e dei villaggi dell’isola.

Ses Salines a Maiorca è l’unico posto che ha ripreso questa tradizione di Minorca. Ogni anno in agosto si tiene la Festa del Cavall de Ses Salines.

I festival sono veramente tanti, in quanto gli abitanti delle Baleari non sono diversi dal resto della Spagna, e amano festeggiare! Per informazioni sugli altri eventi, puoi consultare il calendario culturale delle isole Baleari.

Qualsiasi isola sceglierai, sicuramente non ti annoierai. Maiorca e Minorca hanno ambedue gli ingredienti per una vacanza indimenticabile. Oltre alle splendide spiagge e a panorami montuosi mozzafiato, come è stato riconosciuto anche dall’UNESCO, Maiorca ha anche un capoluogo vibrante ed offre molta vita notturna e intrattenimento. Palma è anche riconosciuta a livello internazionale come uno dei posti con la migliore qualità di vita. Minorca invece offre la tranquillità di un’isola meno popolata e affollata ed è riconosciuta come una delle Riserve della Biosfera UNESCO. È piena di piccole calette paradisiache e di alcune città e villaggi caratteristici e autentici.

NESSUN COMMENTO

Rispondi