Catania è una città piena di vita e dalle molteplici possibilità

0
425
catania
catania

Catania ha tutto quello che serve per un soggiorno al top: il mare, la montagna (il vulcano!), le bellezze barocche, cibo straordinario e, non da ultimo, lo shopping.

Catania ha poi uno degli aeroporti principali della Sicilia: ideale per iniziare o concludere il vostro tour. Soggiornate in hotel o presso l’Ostello Catania, con il giusto comfort low cost.

 

Una passeggiata in centro è già un viaggio straordinario.

Il Palazzo degli Elefanti a Catania, sede del comune, e la facciata della Cattedrale risplendono in Piazza Duomo; poco lontano, la stupenda Via Crociferi con le sue chiese (S. Benedetto, S. Francesco, S. Giuliano, S. Camillo) sale verso l’imponente Monastero dei Benedettini.

Cuori pulsanti sono poi i mercati storici con suoni colori odori della Sicilia più verace: il mercato del pesce alla Pescheria, e quello di Piazza Carlo Alberto.

Cosa mangiare a Catania? Nessun problema!

Street food alla Pescheria: un tour gastronomico di Catania. Da assaggiare il “sanceli” (sanguinaccio locale) e lo “zuzzo” (gelatina di maiale); e nella popolare Via Plebiscito ambulanti vi offrono carciofi arrostiti e la più succulenta carne di cavallo: bistecche grigliate sul posto, polpette e la cipollata.

Immancabile la rosticceria catanese: arancini, cartocciate, pizzette, cipolline e tanto altro nei bar lungo la storica Via Etnea.

E poi i dolci: granite, pasta reale, cassate, cannoli, in pasticcerie rinomate guardando il Duomo.

Ma la città non è capitale solo dello street food.

Se vi chiedete dove mangiare a Catania, il centro è ricco di locali caratteristici con i piatti più tipici, dalla caponata alla “pasta alla Norma”, dalla celebre parmigiana ai piatti di pesce.

Cosa visitare vicino Catania? Innanzitutto l’Etna! Non potete perdervi gli scenari “lunari”, le grotte e le bocche forgiati dalle colate del vulcano attivo più grande d’Europa. E poi i paesi Etnei pieni di tradizione e cultura, con gli edifici bicolore pietra lavica e bianco.

La montagna da un lato, il mare dall’altro: tra i paesaggi da vedere assolutamente a Catania, a nord della città trovate la scogliera e un mare focoso a lambire le rocce laviche creando meravigliosi fondali; imperdibili i faraglioni e il porto ad Acitrezza, la fortezza di Acicastello, la riserva naturale della Timpa e Acireale con chiese e palazzi barocchi, mangiando il pesce in terrazze sul mare. A sud, la spiaggia sabbiosa denominata “la playa” si estende per chilometri dal faro verso Siracusa. Luoghi ideali per gli sport d’acqua, come ad esempio lezioni di surf, il windsurf, il bodyrafting o  semplicemente per godersi il mare con un’ escursione in barca.

NESSUN COMMENTO

Rispondi