BIG FISH: gara di crudi

0
55

BIG FISH D’INVERNO SOGNO DI MEZZA ESTATE

1a edizione – CHEF PER UN GIORNO: gara di crudi con la Brigata Big Fish

Si è svolta a Roma nella splendida cornice di EATALY la prima edizione 2019 della Gara di Crudi con La Brigata del Big Fish, “Chef per un giorno”, organizzata da Italia Big Fish Tournement di Nestore Grassucci, in collaborazione con L’Oresteria by Ponza di Oreste Romagnolo e i vini di Casale del Giglio. Presenti anche Piero Orlando e Marco Visca, Ambasciatore Culturale e Console Onorario di Assonautica Italiana, per la promozione delle eccellenze agroalimentari con il progetto Cambusa.

Tema della competizione “Oriente e Occidente: due culture che si incontrano”, protagonista sua maestà il Tonno pinna gialla. A presentare l’iniziativa Paolo Carcone, manager, velista e pescatore d’altura, Armando Macali (biologo marino) e Marco Alessandrini (Chef del Team Idefix) che ha sfilettato magistralmente il tonno appena abbattuto per la gara.

n

Alla Giuria hanno preso parte, oltre allo stesso Alessandrini, Francesca Barberini, Maurizio Valeriani, Carlo Bertilaccio, Oreste Romagnolo e Chiara Giallonardo che ha annunciato i vincitori nella Cerimonia di

Premiazione: al 1° posto Simone Capobianco, al 2° posto Piero Orlando e al 3° posto Paolo Brugnoli.

preparazione big fish

A sorpresa, il nostro Ambasciatore Culturale, alla sua prima partecipazione, si è aggiudicato il 2° posto con 90 punti, a due soli punti dal vincitore, con la sua ricetta creativa “Tartine di tonno Stracciamela”, risultando persino 1° classificato nella categoria del Miglior Gusto.

Ingredienti: tonno pinna gialla, stracciata dell’Alto Molise e mela annurca IGP della Campania, condito con olio EVO Bio della Sabina, limone IGP del Gargano, sale di Messolonghi alle erbe greche, semi di papavero dell’Asia Minore e zafferano della Tunisia.

La ricetta esprime un delicato equilibrio di sentori, frutto di una sapiente contaminazione tra prodotti e spezie di terre lontane tra Oriente e Occidente, emblema del progetto di comunicazione interculturale “Terra &Mare”, promosso dalla Fondazione Popoli e Territori in collaborazione con Assonautica Italiana, per la promozione della Cultura rurale e marinara italiana nel mondo.

Una ricetta estrosa e audace che ha unito in un sol boccone prodotti, sapori, profumi, terre, popoli e culture. Interessante esperienza gustativa multisensoriale dominata dalla mela annurca, indiscutibile coprotagonista assieme al tonno e alla stracciata.

La splendida serata è proseguita con la cena a buffet servita dallo staff de L’Oresteria by Ponza, con l’effervescente accompagnamento musicale della Randy Roberts Band.

Prossimo appuntamento a luglio 2019 per la straordinaria gara di pesca d’altura Italia Big Fish Tournement nelle Isole Pontine, Ponza e Ventotene.

Elena Magro – Ufficio Stampa Assonautica Italiana – Piazza Sallustio n. 21 – 00187 ROMA – ITALY – 347 0650653 – www.assonautica.it – https://www.facebook.com/Assonauticaitaliana

L'articolo BIG FISH: gara di crudi sembra essere il primo su Nautica Editrice.

NESSUN COMMENTO