Benetti a sopresa, Oasis 40 metri sbarca al Nautico

0
152
Benetti Oasis 40M a Portofino Benetti Oasis 40M a Portofino Benetti OASIS M debuts is Portofino  Web res Benetti OASIS M debuts is Portofino  Web res

Ultima ora Salone Nautico 2020 con sopresa Benetti che aggiunge un posto in.. banchina. Oltre alle 12 imbarcazioni a marchio Azimut Yachts, infatti, arriva il nuovo Oasis 40M. Ottenuta la disponibilità dell’armatore, Benetti, grazie anche al placet degli organizzatori, ha deciso di portare Oasis 40M al Salone di Genova (1-6 ottobre) per presentare questa unità che di fatto diventa la nave ammiraglia della rassegna nonché ultimo e innovativo yacht dall’anima glamour introdotto da Benetti sul mercato.
Consegnato recentemente all’armatore italo-americano Tim Ciasulli, rappresentato dalla società di broker americana Merle Wood & Associates, Oasis 40M era stato svelato in anteprima, solo per un fortunato parterre di amici, nella suggestiva cornice di Portofino in occasione della conferenza stampa annuale del Gruppo Azimut|Benetti, ma è a Genova che farà il suo debutto ufficiale.
Oasis 40M è uno yacht rivoluzionario che con i suoi 40 metri di lunghezza e con una stazza lorda di 385 GT è realizzato interamente in vetroresina. Destinato a una clientela moderna che adotta uno stile di vita dinamico e informale, il superyacht svela un’anima inattesa, un’oasi glamour di benessere ispirata al well being a alla totale indipendenza dal resto del mondo. I designer inglesi di RWD che hanno collaborato con Benetti al progetto, hanno ideato una beach area mai vista prima su barche di questa taglia, dotata di una piscina unica nel suo genere per yacht di queste dimensioni, chiamata non a caso Infinity Pool. La piscina inoltre, posta a pochi gradini dal mare, è immersa in un ampio spazio interamente rivestito in teak che grazie anche alle ali laterali apribili che allargano la superficie calpestabile, trasformano la beach area in un’enorme zona lounge, una vera e propria terrazza sull’acqua studiata per vivere la vita in mare come mai prima d’ora. Non più uno spazio ricavato, come succede sugli yacht tradizionali esistenti sul mercato, ma una zona progettata esattamente con la specifica funzione di vivere il mare continuamente e il più vicino possibile, libera da ogni tipo di tender e giochi d’acqua (stabilmente nascosti e collocati nel garage laterale e a prua), e quindi sempre perfettamente fruibile.
Altro plus di design, costruttivo e ingegneristico di Oasis 40M è la plancia di comando che qui rappresenta una delle più importanti innovazioni. Pensata come uno spazio polifunzionale non è più solo timoneria ma un ambiente dove capitano, armatore e ospiti possono godere della crociera e decidere la rotta da nuovi punti di osservazione grazie a una postazione di guida dal design futuristico con una visuale panoramica su tre lati data da vetrate a tutta altezza e ampi spazi in grado di accogliere comodamente sedute ben sei persone.
Le linee esterne del celebre studio inglese RWD, sono la perfetta sintesi tra l’eleganza italiana e le linee classiche inglesi, e offrono agli ospiti un’inedita atmosfera di libertà e un’intensa intimità con il mare. Gli interni, creati all’insegna di un comfort rilassato e informale, sono stati pensati dallo studio newyorkese Bonetti/Kozerski Architecture i cui progetti, con il loro stile elegante e minimal, spaziano dai boutique hotel di Ian Schrager agli showroom di Donna Karan passando per la Pace Gallery di New York.
Il superyacht si sviluppa su 4 ponti con 5 cabine per 10 ospiti e 4 cabine per 7 membri dell’equipaggio, inclusa la comoda cabina del comandante posizionata nell’upper deck adiacente alla timoneria.
Spinta da motori MAN V12 e con un’ottima efficienza di carena completata dalla prua verticale, la barca raggiunge la velocità massima di 18 nodi e a 11 nodi, in lenta navigazione, consuma poco più di 100 l/h, con un’autonomia superiore a quella necessaria a compiere una traversata atlantica.
Benetti sarà al Salone di Genova (1-6 ottobre 2020) stand H107 Marina Ormeggi, Banchina H

L'articolo Benetti a sopresa, Oasis 40 metri sbarca al Nautico sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO