BECCARIA AD UN SOFFIO DALLA VITTORIA ALLA MINI TRANSAT

0
64

In questo momento nulla sembra poter strappare la vittoria a Ambrogio Beccaria nella classe dei mini 6,50 di serie: alle 8,30 UTC, 9,30 ora italiana, il suo Geomag stava viaggiando a 9,2 nodi quando gli mancavano 54 miglia all’arrivo di Le Marin, in Martinica. Se non si verificherà un calo dell’intensità dell’aliseo, per altro non previsto, in sei ore, ossia alle 15,30 ora italiana, Beccaria dovrebbe tagliare l’ideale linea del traguardo. Il suo diretto avversario, il francese Nicolas d’Estais, lo segue alla ragguardevole distanza di oltre 86 miglia. Un distacco che al momento pare incolmabile. Ma in mare si sa, tutto può accadere. Ultime ore quindi con il fiato sospeso , tutti a tifare per “Boggi”.

L'articolo BECCARIA AD UN SOFFIO DALLA VITTORIA ALLA MINI TRANSAT sembra essere il primo su Nautica Editrice.

NESSUN COMMENTO