ASSONAUTICA ITALIANA E REGIONE ABRUZZO ALLA BIT “APPUNTAMENTO IN ADRIATICO 2019”

0
26

Assonautica e Regione Abruzzo alla Bit di Milano presentano “Appuntamento in Adriatico 2019” e i nuovi sviluppi in tema di Turismo nautico e Marina Resort.

Nell’ambito della Bit 2019 – Borsa Internazionale del Turismo di Milano – nello spazio espositivo della Regione Abruzzo, Francesco Di Filippo – Direttore Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo e Coordinatore della Commissione Turismo della Conferenza delle Regioni –, Alfredo Malcarne, Presidente di Assonautica Italiana, e Paolo Dal Buono, Direttore del raggruppamento Assonautiche Adriatico Ionio, hanno presentato la manifestazione velica “Appuntamento in Adriatico 2019”, giunta alla 31ma edizione. Uno storico evento, nato nel 1988 in occasione dell’inaugurazione del Porto turistico di Pescara, che negli anni – grazie al raggruppamento delle Assonautiche dell’Adriatico – ha toccato i principali approdi turistici dei mari Adriatico, Tirreno e Ionio arrivato fino in Grecia, Turchia e Malta.

Francesco Di Filippo IMG

Dr. Francesco Di Filippo
Direttore del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo
Coordinatore Tecnico della Commissione Turismo della Conferenza delle Regioni

Il tour , in programma dal 9 giugno al 4 luglio con equipaggi di diverse regioni adriatiche, è aperto a tutti i diportisti e toccherà i maggiori porti italiani dell’Adriatico e dello Ionio con tappe a venezia, San Giorgio Nogaro, Trieste, Isola d’Istria (Slovenia), Caorle, Chioggia, Porto Garibaldi, Bellaria-Igea Marina, Fano, Ancona, Porto San Giorgio, Giulianova, Pescara, Vasto, Isole Tremiti, Rodi garganico, Trani, Bari, Brindisi e Orikum (Albania).

Il tour rappresenta non solo una prova di elevata marineria, ma anche un’occasione per valorizzare la natica da diporto come vettore di turismo, sicurezza e sostenibilità ambientale e per ragionare, in sinergia con le autorità locali e con i territori, sul rilancio economico del comparto nautico e sull’offerta turistica ad esso connessa.

Conferenza Regione Abruzzo e Assonautica alla BIT ok

Nel corso della manifestazione si è parlato infatti delle strategie di sviluppo del turismo nautico e di classificazione dei Marina Resort, temi sui quali le regioni italiane avvieranno progettazioni di sistema, informazione e accoglienza turistica oltre ad armonizzare la normativa sui Marina Resort.

Un insieme di azioni volte alla costruzione di un prodotto “Turismo nautico”, intorno al quale attivare tutte quelle iniziative tipiche di promozione turistica e accoglienza che di solito si applicano in altri segmenti turistici di nicchia ­­– turismo enogastronomico, cicloturismo eccetera – per valorizzare sia la località in cui si trova il porto sia quelle circostanti.

L’obiettivo è dunque trasformare i porti e gli approdi turistici da soli luoghi di ormeggio e assistenza tecnica, in vere e proprie “porte di accesso” per la scoperta dell’entroterra. Un entroterra ricco come quello italiano, che vanta un patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico senza eguali nel Mediterraneo. All’attenzione per la portualità turistica dovrebbe quindi sostituirsi una progettualità per la “destinazione turistica portuale”, mettendo a sistema tutta l’offerta portuale italiana e armonizzando la legislazione e la classificazione dei Marina Resort e degli approcci nautici.

 

L'articolo ASSONAUTICA ITALIANA E REGIONE ABRUZZO ALLA BIT “APPUNTAMENTO IN ADRIATICO 2019” sembra essere il primo su Nautica Editrice.

NESSUN COMMENTO