America’s Cup, pari tra Luna Rossa e New Zealand

0
89
America's Cup

L’America’s Cup comincia con un bel pari. Il defender Emirates Team New Zealand vince la prima delle due gare, Luna Rossa si aggiudica la seconda. Dopo le prime due sfide disputatesi all’alba italiana, il programma prevede altre 11 gare per l’assegnazione dell’amito trofeo che andrà al team che ne vrà vinte 7. Si ricomincia venerdì 12 marzo con altre due regate. Il team di Maurizio Bertelli, diretto da Max Sirena, chiude la prima giornata della 36a edizione dell’America’s Cup in parità sull’1-1 dopo il trionfo in Gara 2.
“Siamo riusciti a rialzarci dopo la prima regata, è stata una bella vittoria – dice James Spithill, uno dei due timonieri di Luna Rossa, al termine delle due gare – In questo campo di regate conta la partenza, abbiamo seguito il piano e mantenuto la calma e li abbiamo battuti. Abbiamo dovuto capire quando virare per prendere il vantaggio. Vediamo che cosa cosa succederà venerdì, non vediamo l’ora di tornare in acqua”.
Dopo le polemiche e le accuse reciproche tra i due Team sembra essere tornata la calma.
“Luna Rossa è veloce, noi dobbiamo toglierci un po’ di ruggine – il commento di Peter Burling, timoniere di New Zealand – La partenza non è stata delle migliori e quando l’avversario va davanti dobbiamo inseguirlo.Forse siamo un po’ arrugginiti, siamo stati quasi tre mesi senza regate, ma la prima regata ci ha fatto capire che abbiamo le nostre possibilità di vincere. Sicuramente è un po’ che non regatiamo, ma ci siamo sentiti bene. La prima gara è andata bene, la seconda meno bene. Rivedremo la gara, siamo contenti di aver portato a casa un punto”.

L'articolo America’s Cup, pari tra Luna Rossa e New Zealand sembra essere il primo su Gentedimare2.0.

NESSUN COMMENTO